Green pass per feste di matrimonio anche in zona bianca

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Retromarcia delle Regioni sull’esibizione del Green pass per partecipare alle feste di matrimonio: sarà necessario anche nelle zone bianche. A precisarlo è la Conferenza delle Regioni dopo la diffusione del testo delle nuove linee-guida per “la ripresa delle attività economiche e sociali”

IL DIETROFRONT – In una nota, la Conferenza ha spiegato che “le feste conseguenti alle cerimonie civili o religiose, anche al chiuso, devono svolgersi nel rispetto di protocolli e linee guida adottati ai sensi dell’art. 1, comma 14, del decreto-legge 33/2020, e con la prescrizione che i partecipanti siano muniti di una delle certificazioni verdi di cui all’articolo 9 del dl 52/2021 anche in zona bianca

Dunque, gli ospiti di banchetti per matrimoni, battesimi e comunioni dovranno esibire il certificato di avvenuta vaccinazione con entrambe le dosi, o di guarigione dal Covid-19 o ancora di un tampone negativo effettuato nelle 48 ore precedenti, come previsto dal decreto del 18 maggio

DISPOSITIVI DI PROTEZIONE – Più in generale, le disposizioni prevedono che in tutte le attività debbano “essere usati da parte dei lavoratori dispositivi di protezione delle via aeree finalizzati alla protezione del contagio”

IGIENIZZAZIONE – Le nuove linee-guida confermano inoltre che “deve essere obbligatoria la frequente pulizia e l’igienizzazione delle mani”, per la quale devono essere messi a disposizione degli ospiti opportuni prodotti

NUMERO MASSIMO DI PRESENZE – Per il settore della ristorazione e per le cerimonie, le Regioni chiedono di “definire il numero massimo di presenze contemporanee in relazione ai volumi di spazio, ai ricambi d’aria e alla possibilità di creare aggregazioni in tutto il percorso di entrata, presenza e uscita”

SPAZI ESTERNI – I locali devono essere areati il più possibile, e laddove possibile bisogna privilegiare gli spazi esterni

PERSONE A TAVOLA – Nelle nuove linee-guida salta il limite massimo di 4 persone sedute a mangiare. Viene confermato il metro di distanza tra i tavoli e l‘utilizzo della mascherina ogni qualvolta che ci si alza

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.