Salerno Guiscards: il team volley batte 3-0 Ottavima e rialza subito la testa

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Il riscatto è servito. Dopo la sconfitta di Benevento, il team volley della Polisportiva Salerno Guiscards riparte alla grande superando alla Senatore la Far Ottavima Napoli, nel match valido per la quinta giornata della Poule Promozione del campionato di Serie C femminile. Una vittoria importante per la classifica ma anche per il morale delle ragazze scese in campo con il giusto atteggiamento e la giusta determinazione contro una squadra come quella partenopea decisamente ostica da affrontare.

Con la consueta formazione con Rossin e Troncone di banda, Izzo opposto con Marra in regia, Sabato e Sorrentino centrali e Lanari libero, le foxes partono subito decise. Rossin e Sorrentino aprono il match poi ecco Marra per il più 4, 7-3. Le ragazze care al presidente Pino D’Andrea provano a gestire il vantaggio ma le ospiti si riportano a meno 1, 11-10.

Segue così una fase di equilibrio spezzata dai punti di Izzo, Sabato e Rossin che riportano le padrone di casa sul più 5, 16-11. La Far prova a rientrare ma la Salerno Guiscards non si distrae. Arriva anche l’ace di Verdoliva per il 24-18 mentre è un errore di D’Apice al servizio a regalare il 25-19 a capitan Troncone e compagne.

Nel secondo set partono bene subito le partenopee che vanno avanti 2-6. Le foxes reagiscono e tornano a meno uno in due circostanze, prima sul 6-7, poi sull’8-9. La Far Ottavima però allunga ancora con i punti di Di Spiezio e Ricciardi e torna a più 4, 9-13. Con il punto di Izzo la Salerno Guiscards poi dà il via alla rimonta: con un break di sei punti di fila, ecco il nuovo vantaggio salernitano sul 15-13, firmato da Troncone.

Le ospiti però restano in scia e dal 19-15 firmato Izzo, top scorer dell’incontro con 14 punti, si riportano sul 19-18. La fase finale del set è emozionante e in cattedra sale capitan Troncone che con due attacchi e un muro spezza l’equilibrio con la Salerno Guiscards che chiude 25-22.

Il terzo set si apre con due punti di Sorrentino e uno di Rossin che testimoniano l’approccio determinato delle foxes, decise a mettere la partita subito in ghiaccio. Proprio Rossin va a segno a ripetizione mentre Sabato firma l’ace del 13-5. Gioca bene e dà anche spettacolo la formazione di coach Tescione con Lanari in difesa che non fa cadere nulla e Marra che utilizza bene le diverse opzioni d’attacco.

Uno spettacolare primo tempo di Sorrentino vale il 17-9. La Far tenta l’ultima rimonta e si riporta a meno 5, sul 22-17. Poi prima Troncone, poi Izzo e infine l’ace di Marra chiudono la contesa con la Salerno Guiscards che ritrova il sorriso ma soprattutto i tre punti.

«La cosa più importante è aver conquistato la vittoria – ha dichiarato coach Francesco Tescione al termine della gara –, anche per eliminare le scorie negative della partita persa a Benevento. Era importante vincere per ricreare entusiasmo. Non era facile giocare dopo appena tre giorni ma le ragazze hanno risposto bene anche se non siamo stati molto costanti ma bisogna tener conto che dall’altra parte c’era comunque una squadra molto organizzata.

Ci siamo adattati bene e abbiamo lavorato sui nostri punti di forza facendo emergere le piccole difficoltà della squadra avversaria in difesa. Dal punto di vista fisico stiamo bene anche se dobbiamo adattarci a questo tour de force che ci attende nei prossimi giorni. Sabato ci aspetta una gara difficile che dobbiamo preparare nel migliore dei modi per cercare di ottenere un altro successo».

Tra le protagoniste della sfida sicuramente la schiacciatrice Serena Rossin: «Era importante vincere e siamo contente di aver portato la vittoria a casa. Siamo scese in campo determinate e concentrate. Nel secondo set ci siamo un po’ adagiate e loro sono state brave a cercare i nostri deboli. Però siamo state brave a riprendere in mano la partita. I miei punti? Sto allenando molto la fase d’attacco, sono abbastanza soddisfatta della mia prestazione».

In classifica, dopo questa vittoria, la Salerno Guiscards è seconda con 6 punti, due in più dell’Oplonti che sarà ospite delle foxes sabato prossimo alla Senatore in una sfida chiave per la qualificazione alle finali play off.

SALERNO GUISCARDS-FAR OTTAVIMA VOLLEY 3-0

PARZIALI: 25-19, 25-22, 25-17

SALERNO GUISCARDS: De Matteo, Izzo 14, Marra 4, Morea, Rossin 11, Sabato 9, Sergio, Sorrentino 12, Troncone 8, Verdoliva 1, Lanari (L), Gigantino (L2). All. Tescione

FAR OTTAVIMA VOLLEY: D’Apice A., D’Apice E., Danisi, Di Spiezio, Iorio, Moriglia, Papa, Ricciardi, Scaccino, Trocciola, Lotti (L1), Castiglione (L2). All. Confessore

ARBITRI: Spina e Solimene di Avellino

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.