Autismo: sospensione trattamento ABA nel salernitano. Insorge la Lega

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Con una nota circolare del 26 maggio l’ASL Salerno ha comunicato ai Centri accreditati e alle equipe A.B.A. ad esse afferenti la sospensione dell’erogazione del trattamento A.B.A. nei periodi: 1-31 agosto e 15-31 dicembre p.v. Non ci stanno i consiglieri regionali della Lega Gianpiero Zinzi e Attilio Pierro che presentano interrogazione a risposta scritta ai sensi dell’articolo 124 del Regolamento Interno del Consiglio Regionale della Campania, avente ad oggetto: «Interruzione dell’erogazione del trattamento A.B.A. ai pazienti con disturbo dello spettro autistico in Provincia di Salerno».

“La funzione principale di un trattamento sanitario assistere il paziente con professionalità e continuità – spiega il consigliere regionale Attilio Pierro – l’A.B.A. è l’Analisi Applicata del Comportamento (dall’inglese Applied Behavior Analysis) che, nei bambini con autismo, serve a monitorare miglioramenti nelle specifiche abilità (ad esempio capacità di comunicazione, gioco, interazione sociale, competenze accademiche) riducendo al minimo i loro comportamenti-problema (ad esempio auto-lesioni, aggressività).

Con una nota circolare del 26 maggio u.s., l’ASL Salerno ha comunicato ai Centri accreditati e alle equipe A.B.A. ad esse afferenti la sospensione dell’erogazione del trattamento A.B.A. nei periodi: 1-31 agosto e 15-31 dicembre p.v. Le linee guida del Ministero della Salute,  – continua Pierro – in particolare la linea guida n. 21, riconoscono il metodo A.B.A. quale terapia a maggiore evidenza scientifica nella cura del disturbo dello spettro autistico.

La continuità terapeutica è alla base del successo della terapia A.B.A. e non è accettabile un’interruzione del trattamento, neanche in periodo di ferie. I suddetti Consiglieri regionali interrogano il Presidente della Giunta su quali azioni voglia porre in essere per assicurare la continuità dell’assistenza terapeutica ai pazienti affetti da disturbo dello spettro autistico anche in Provincia di Salerno”.

Così in una nota il consigliere regionale della Lega Attilio Pierro in merito alla circolare che sospende il trattamento con l’A.B.A. per i ragazzi affetti dallo spettro autistico in provincia di Salerno.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.