Vaccini anti-Covid, farmacisti presenti negli hub di Salerno per allestimento dosi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

In provincia di Salerno oltre 60 farmacisti di comunità volontari collaborano da un mese presso i centri vaccinali per l’allestimento delle dosi di vaccini anti Sars Cov-2 da inoculare ai cittadini, in cui è prevista, obbligatoriamente, l’opera professionale del farmacista.

Recependo quanto stabilito nell’accordo regionale, l’Asl Salerno, Federfarma Salerno e Assofarm hanno sottoscritto un accordo per cui i titolari, direttori e collaboratori delle farmacie private e pubbliche della provincia di Salerno, volontariamente e a titolo completamente gratuito, sono presenti nei centri vaccinali consentendo una maggiore attività su tutto il territorio provinciale.

I farmacisti: una grande soddisfazione professionale, sociale e umana

La campagna vaccinale nella Costiera Amalfitana era iniziata nelle difficoltà di una precedente frana avvenuta ad Amalfi aveva reso molto complicati i collegamenti in quel tratto della costiera. Il supporto da parte dei farmacisti territoriali era iniziato con due colleghi che avevano offerto la propria professionalità per consentire alla macchina organizzativa predisposta dall’Asl e dalla Regione Campania di ampliare la presenza sul territorio.

A fare un punto è Dario Pandolfi, presidente di Federfarma Salerno: «È una grande soddisfazione professionale, sociale ed umana per i colleghi poter dare il proprio contributo, collaborando con i farmacisti ospedalieri, per l’allestimento dei vaccini Anti Sars CoV-2 una sinergia nata ad aprile quando per difficoltà logistiche, dovute alla frana in Costiera Amalfitana, i colleghi di Positano hanno iniziato a collaborare con il punto vaccinale locale.

Successivamente, anche con la fattiva e consueta collaborazione del Dipartimento Farmaceutico dell’Asl Salerno, diretto dalla dottoressa Mariarosaria Cillo, è stato stilato un elenco di colleghi che svolgono, in maniera gratuita, la loro attività professionale su tutta la provincia di Salerno».

«La presenza dei farmacisti territoriali è garantita anche nei giorni festivi, e in molti casi, i titolari e direttori alternano la presenza nei centri vaccinali con i colleghi collaboratori delle farmacie, continuando a garantire, comunque, sempre l’assistenza farmaceutica di ciascuna farmacia», ha sottolineato il vicepresidente di Federfarma Salerno, Gigliola Pessolano.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.