Sacchetto selvaggio a Pellezzano: multata una donna

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Ieri 5 giugno si è celebrata la Giornata Mondiale dell’Ambiente. Ogni giorno si rincorrono proclami e buoni propositi per promuovere il rispetto verso la nostra Terra ed i suoi abitanti, eppure ancora oggi ci ritroviamo a dover fronteggiare manifestazioni di pura inciviltà che non fanno altro che deturpare il decoro urbano e complicare il sistema di raccolta rifiuti.

È per questo che, sin dal primo giorno di operatività, l’Amministrazione Comunale ha promosso una serie di interventi volti a contrastare le cattive abitudini in materia di raccolta differenziata e soprattutto punire severamente gli autori dell’abbandono sregolato di rifiuti, anche grazie all’utilizzo di sistemi di videosorveglianza da parte della Polizia Municipale.

Tali interventi hanno fortemente ridimensionato il fenomeno, ed i risultati sono evidenti: Via Nofilo, Via Spontumata, Via Wenner e Via Sabato De Vita sono solo alcune delle zone del nostro Comune dove questa indegna abitudine è stata fortemente limitata, se non del tutto sradicata.

Eppure, come è evidente, c’è ancora qualche cittadino che ancora non ha ben compreso quali siano le buone norme da seguire: in ultimo, nella giornata di oggi, la Polizia Municipale ha provveduto a sanzionare l’autrice dell’incivile abbandono di sacchetti in foto presso il parcheggio di Via Sabato De Vita. Tale parcheggio, fino a qualche mese fa, rappresentava un vero e proprio ritrovo per gli autori di questi gesti. Oggi, grazie alle apposite telecamere, le abitudini sono cambiate, tranne che per qualcuno.

Altra zona critica è Via Casignano, dove nei mesi scorsi l’Amministrazione aveva provveduto ad installare apposita telecamera, poi sradicata da autentici criminali. Si provvederà a ripristinare opportunamente la sorveglianza nella zona.
Come Amministrazione continueremo ad attuare tutto quanto è nelle proprie competenze affinché prosegua il contrasto alla deturpazione del pubblico decoro, affinché la tutela dell’ambiente non resti solo uno slogan.

In tal senso, si comunica alla Cittadinanza che, in collaborazione con la Provincia di Salerno, è stata installata sulla strada provinciale Pellezzano-Cava, anche questa meta prediletta degli incivili, una ulteriore telecamera.

È evidente tuttavia, che verrà trovato pur sempre un nuovo punto non a portata di telecamere se di base è forte l’inciviltà. Pertanto, occorre lavorare sulla sensibilizzazione e sulla diffusione di un messaggio semplice quanto non ancora ben compreso: l’ambiente è un patrimonio comune, e solo se saremo tutti rispettosi custodi, esso permarrà immutato e puro nel tempo.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.