Burioni, notizie allarmanti da UK sulla variante indiana (delta): vaccinare spediti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
Stiamo conoscendo meglio la variante indiana (delta) e stanno purtroppo emergendo alcuni elementi che ci mostrano la sua pericolosità, che fino a qualche settimana era ancora incerta. Dichiara Roberto Burioni noto virologo italiano

In un’intervista radiofonica, un autorevole virologo britannico, il prof. Ferguson, ha affermato che questa variante sembra molto più contagiosa di quella inglese, lui stima approssimativamente del 60%. Questo è un guaio grosso, perché già la variante inglese era contagiosissima, con questo aumento la contagiosità arriva a un livello che ormai poco ha a che fare con quella del virus che abbiamo conosciuto l’anno scorso.

Se a questo aggiungete il sospetto (per ora è un sospetto) che questa variante indiana possa anche causare una malattia più grave, capite che c’è poco da scherzare.

Che il virus si comporti in questo modo, tuttavia, è prevedibile e non deve stupire (lo spiegherò meglio in futuro). Deve solo portarci a utilizzare con la massima intensità possibile la vera difesa: ormai più che i comportamenti (non mi viene in mente come al chiuso ci si possa difendere da un virus così contagioso!) quello che dobbiamo fare è vaccinarci.

Dai dati preliminari (arrivano in tempo reale, nessuno ha la macchina per viaggiare nel futuro) sembra che due dosi di vaccino Pfizer (per gli altri non ci sono ancora dati, purtroppo) siano in grado di proteggere anche da questa variante indiana. Però ci vogliono, come detto prima, due dosi.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. Che faccia! Ma come si può pendere dalle labbra di uno con un’espressione così… “sveglia”?
    Questo è l’idolo dei babbeoti museruolati sottomessi e lobotomizzati, e ho detto tutto.

  2. 12:40 – E tu leggi. E ti fai il vaccino. Prima e seconda dose. E fra poco ti vai a fare pure la terza, perché sei senza dignità e ti faresti fare di tutto.

  3. Volevo sapere dal saccente ore 12.40, nonché devoto di burionE, quale è il problema se uno all’una di notte non può dormire e legge, scrive, o fa altro.
    Già ci hanno imposto un “coprifuoco” INUTILE che solo a pensarci mi vergogno di essere ItaGliano, già c’è il pensiero unico dominante che il martellamento incessante della tv ha “impiantato” nei cervelli spenti dei babbeoti museruolati sottomessi e lobotomizzati (ne sai qualcosa?) e la censura feroce contro chi esprime la propria opinione, mettiamo pure un governo abusivo di NON eletti e depravati mentali, e vuoi vedere che non si può stare a casa propria svegli e fare qualunque cosa passi per la testa?
    Già mi sembra che non ci sia più democrazia, ma almeno a casa mia faccio che voglio, alla faccia dei babbeoti museruolati sottomessi e lobotomizzati covid lovers e Waccino dipendenti.

  4. @ Babbeota…
    Scrive 24 righe, leggo fino alla seconda e capisco che pretende di farmi il profilo, giudicarmi, sentenziare..tutto da una mia sola frase..
    wow…
    Poi il mio sguardo si fa distratto, dopotutto il Babbeota parla da solo, si sfoga fino ad arrivare ai massimi sistemi “democrazia” “libertà”..bla bla..insomma..il solito pastrocchio cervellotico che esce da un forte disagio.
    …..noia
    Cià

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.