Capitale Cultura 2022, Cammarota: “Salerno faccia un gemellaggio con Procida”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
Un ponte con Procida, capitale della cultura 2022, nel segno di Giovanni Da Procida, medico della scuola salernitana. È questa la proposta di Antonio Cammarota, candidato sindaco de “La Nostra Libertà”. “Un gemellaggio Procida – Salerno è una opportunità da cogliere per il turismo e per lo sviluppo commerciale del nostro territorio. Un collegamento via mare, che rafforza anche la nostra idea di città del mare, che valorizzi la nostra costa ma che attraverso i traghetti cerchi di intercettare l’importante flusso turistico che avrà Procida il prossimo anno”, prosegue Cammarota: “Non si faccia come per le spiagge, il cui bando per secchielli e paletti ha trascurato opportunità come la movida notturna del mare o servizi che offrono sulle coste romagnole e liguri”. Figura ponte è Giovanni Da Procida, salernitano di nascita e membro della famiglia nobiliare dei Da Procida, signori dell’omonima isola dal XII al XIV secolo. Fu medico della scuola salernitana, nonché importante diplomatico e politico del suo tempo. A Salerno a lui sono dedicati, un liceo, un ospedale e una strada. “Ora grazie a questa figura è possibile costruire un ponte con l’isola che sarà Capitale della cultura”. “Chiediamo al sindaco – spiegano Antonio Cammarota e Francesco Vota, dirigente de “La Nostra Libertà” di attivarsi per realizzare un progetto con l’isola di Procida e costruire un percorso che porti benefici in termini economici e di visibilità e di turismo alla città di Salerno. È tempo di fatti e di proposte concrete, non di chiacchiere o di progetti che non portano benessere all’intera comunità”.
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. Ma parla a vanvera su tutto…non c’è giorno…anche lui figlio d’arte di cui non ricordiamo nulla di concreto

  2. Avvocato tanto rispetto per lei e per famiglia . …..ma parli e attacchi su cose serie …..tipo questi open vaccini day sinonimi di caos e disordini…..dei controlli inesistenti a lungomare per tutta quella feccia di colore che spaccia…..ritorni ad essere paladino di sicurezza e garante atteggiamenti limpidi e trasparenti qual é sempre stato e lasci perdere questi annunci boutade…..la seguo con interesse e vedo in lei una valida alternativa al regime che soffoca Salerno

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.