Variante Delta, perdita di udito e coaguli di sangue: ecco i sintomi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
Mentre l’Italia si appresta a mano a mano ad allentare le restrizioni anti covid, dall’estero arrivano notizie che fanno preoccupare. L’OMS ha accesso il campanello d’allarme sulla variante Delta, meglio conosciuta come variante indiana. Hans Kluge, direttore dell’Ufficio regionale dell’Oms per l’Europa, nel corso del consueto aggiornamento sulla situazione covid ha dichiarato: “La nuova variante di preoccupazione Delta mostra una maggiore trasmissibilità e una certa fuga immunitaria ed è pronta a prendere piede”.

Quali sono i sintomi della variante Delta? Perché è più pericolosa?
Innanzitutto la variante Delta, così come notato anche nel Regno Unito, si è distinta subito per una maggiore trasmissibilità del virus. Infatti i casi che hanno richiesto l’ospedalizzazione nel Regno Unito sono stati molti e ciò sarebbe causato da una maggiore gravità dell’infezione. L’analisi periodica di Public Health England (PHE), rileva che la variante Delta è diventata prevalente in Gran Bretagna, è di circa il 50% più trasmissibile della variante Alfa (ex inglese) e aumenta di 2 volte e mezzo il rischio di ricoveri.

Secondo i medici indiani, tra i sintomi osservati nei pazienti contagiati dalla variante Delta, ci sono mal di stomaco, nausea, perdita dell’appetito, dolori articolari. Tutti sintomi già conosciuti con il virus, ma se ne sono aggiunti anche degli altri: perdita dell’udito e coaguli nel sangue.

Alcuni pazienti infetti dalla variante Delta hanno subito una riduzione o addirittura la perdita dell’udito, mentre, per quanto riguarda i coaguli, si sono visti alcuni casi in cui si sono verificati nel paziente dei microtrombi molto gravi che determinano la morte dei tessuti. Per quanto riguarda i vaccini deve essere ancora dimostrata la resistenza del virus agli anticorpi.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. E basta!! Avete rotto le scatole!! Variante della luna ancora non l’avete rilevata? Finitela!! Bisogna ricominciare a vivere e soprattutto a lavorare!! Basta reddito di cittadinanza per gli scansafatiche!! Basta bonus inutili!!

  2. Bravissima e non vai a comandare? Porca miseria!!
    Una persona così abile e certa non è da perdere!!
    Mettiti in politica a destra che farai carriera!!!

  3. Siami stanchi increduli non si può vivere in questo modo con ansie e continue preoccupazioni

  4. Lo senti quest’odorino, sasicchio bello? E’ il profumo del prossimo lockdown che sta arrivando, dopo l’estate. Di nuovo tutto chiuso e niente caffettuccio al bar. Sei pronto?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.