Flash Mob Legambiente contro ripascimento litorale da Pontecagnano a Paestum

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa
Il prossimo 15 giugno ci sarà l’udienza del Tar sul ricorso presentato da Legambiente riguardo il Progetto di Ripascimento del litorale salernitano da Pontecagnano a Paestum. Legambiente scende in spiaggia contro il progetto con un flash mob domani Sabato 12 giugno alle ore 10,30 presso la spiaggia Belvedere località Magazzeno Pontecagnano Salerno.

Volontari di Legambiente con striscione e cartelli manifesteranno contro il “Grande Progetto“ e sullo spreco di risorse, inutilità e danni che questa opera potrebbe approntare al territorio oltre che l’incoerenza con altri strumenti e con le stesse indicazioni europee.

Legambiente nei giorni scorsi ha inoltrato alla Regione Campania, la Provincia di Salerno e comuni rientranti nel progetto le proprio osservazioni chiedendo la immediata interruzione della realizzazione del progetto e in mancanza di una risposta l’associazione richiederà un chiarimento in sede nazionale e comunitaria nelle sedi di competenza.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. Ma perché questi non vanno a zappare la terra? c’è un degrado che fa paura tra extracomunitari che commettono furti.. prostitute e droga!!!

  2. Signor Enzo, secondo lei il ripascimento risolverà il problema di prostituzione e droga? Qual è la correlazione tra le due cose? Qui si parla di un ennesimo progetto che va a sprecare soldi dei cittadini agendo sugli effetti e non sulle cause. Metti la sabbia oggi e tra due anni stai punto e accapo. Nel frattempo si è devastato un intero ecosistema dei fondali per far vedere che stanno facendo qualcosa.

    Andrebbero fatti studi seri sulle correnti e assumere personale per identificare progetti atti alla preservazione delle coste tramite interventi mirati alla gestione delle correnti marine.

    Tutto il resto è tempo perso

  3. Questa è gente che ha la pancia piena a spese della collettività. Fra poco le spiagge non esisteranno più. Andate a lavorare a lavorare!!

  4. Questo è uno dei tanti motivi del perché l’Italia resterà sempre un paese di trogloditi, facciamo tutti i perbenisti del cazzo tutti attenti all’ambiente e poi per quattro soldi ci facciamo riempire di merda le nostre terre dalla Camorra.

  5. Hai ragione, questi buoni a nulla sanno solo criticare tutto e tutti solo per mettersi in mostra e cercare di andarsi a sedere a certi tavoli per il proprio tornaconto.

  6. CARO ENZO DELLE 14.52 IL TUO COMMENTO E’ FUORI TEMA E QUINDI NON HAI CAPITO QUAL’E’ L’OGGETTO DEL CONTENDERE: L’INUTILE RIPASCIMENTO DELLA REGIONE CAMPANIA CHE FARA’ SPENDERE INUTILMENTE SOLDI AI CITTADINI CAMPANI IN QUANTO COME AMPIAMENTE DIMOSTRATO IN ALTRE PARTI DEL MONDO, IL MARE SI RIPRENDERA’ INESORABILMENTE QUANTO GLI E’ DOVUTO, SONO SOLO SOLUZIONI EFFIMERE E MOLTO COSTOSE. PER IL DEGRADO SOCIALE DELLA FASCIA COSTIERA RIVOLGITI AL NOSTRO GOVERNATORE, ALLE FORZE DELL’ORDINE, ETC ETC MA NON CHIEDERE AGLI AMBIENTALISTI SINCERI DI VOLTARSI DALL’ALTRA PARTE COME SEI SOLITO FARE DI FRONTE A GRANDI PROBLEMI…………….

  7. Preferisco le vacanze del Cilento,posto selvaggio e baciato da Salvini e da Dio.Gli altri continuano a pascere-pascolare -ripascolare e ripascimento.Il litorale salernitano Pontecagnano Paestum e totalmente degradato con un turismo di masse bovine che pascolano con il crollo totale del valore degli immobile.Assomiglia molto al litorale di Baia Domizia

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.