‘Il mio ragazzo non mi ha aggredito…’. Parla la fidanzata del giovane ammanettato al semaforo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
19
Stampa
“Nessuna aggressione, è stato soltanto un grande equivoco”. A parlare è la fidanzata del giovane ammanettato ieri, ad un semaforo, in pieno centro a Salerno. La giovane si è rivolta a Salernonotizie per raccontare la sua versione dei fatti su quanto accaduto ieri pomeriggio.

“Non c’è stato alcun tradimento. Non ero al bar con nessuno ma sono sempre stata in compagnia del mio fidanzato – precisa la giovane -. “Siamo insieme da quasi un anno, da agosto scorso. Ieriprosegue il raccontoeravamo usciti per fare shopping. All’esterno del negozio abbiamo avuto una banale discussione.  Qualcuno ha notato la scena ed ha pensato che il mio fidanzato mi stesse aggredendo”.

“A quel punto c’è stato il caos. Ne è nato un parapiglia che ancora adesso non so spiegarmi. Mi sono spaventata molto e con il mio ragazzo sono entrata in un bar per prendere un bicchiere d’acqua. All’uscita abbiamo trovato le forze dell’ordine e le ambulanze. Il mio fidanzato è stato ammanettato ad un palo del semaforo e non capiva perchè fosse stato bloccato dagli agenti”.

“Io, sotto choc, volevo raggiungerlo, chiarire ma me lo hanno impedito. Ribadisco: non sono stata aggredita dal mio fidanzato. E’ stato solo un grosso equivoco e nessuno ha chiesto la mia versione dei fatti”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

19 COMMENTI

  1. …adesso.non so spiegarmi…si si come no a fa fess i sciem. Secondo me ti aspettano tanti altri round nella vita, molto probabilmente meritati

  2. Quando gli eroi femministi uniscono le forze con i duri e puri dell’ordine pubblico, la figura di m…. è assicurata

  3. Ok è stato un equivoco poi diventerà un’abitudine e poi se ti andrà bene ti farai qualche mese in ospedale. Svegliati…..non siamo nel terzo mondo ma il tuo ragazzo da lì proviene

  4. Le donne minacciate e percosse tendono quasi sempre a perdonare e a sperare in un ravvedimento del partner violento . . . finquando non vengono ammazzate.

  5. Potevano ammanettare anche lei ad un altro semaforo e richiedere un T.S.O. per entrambi.

  6. Non ti ha fatto niente? Allora la prossima volta, quando ti ammazzerá, farà bene e noi ci congratuleremo con lui!

  7. Po se uno la stava aggredendo veramente lasciavano fare. Figurati se si mettevano in mezzo

  8. La ragazza ha paura per la sua incolumità, visto il personaggio già noto alle forze dell’ordine. Tutto quì.

  9. Mio padre diceva: A nu palm do’ culo mio, fotta chi può, in questo paese è meglio farsi i cazzi suoi, risparmi figure di merda e guai

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.