Abrignani (Cts) a Sky TG24: “Vaccino ci salva, parlare di cavie è una stupidaggine”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
“I vaccini ci hanno salvato la vita, non sono il problema, sono la soluzione”, e “parlare di cavie” a proposito delle persone che si sottopongono alla somministrazione è “una stupidaggine”. A dirlo, ospite a Sky TG24, è il membro del Cts Sergio Abrignani, che risponde così alle critiche seguite alla decisione presa in merito al vaccino AstraZeneca e alla seconda dose eterologa – ovvero con un altro vaccino – per gli under 60: “È già stato fatto in tutto il mondo”

Sono circa 900mila le persone under 60 che hanno ricevuto la prima dose di vaccino AstraZeneca e che, in base alle ultime disposizioni, avranno la seconda con una somministrazione di Pfizer o Moderna.

“I vaccini a base di vettori virali ci hanno consentito di abbassare enormemente, insieme a quelli Rna, i numeri dei morti e dei ricoveri – spiega Abrignani – e gli effetti collaterali sono rarissimi e comunque questo tipo di somministrazioni le abbiamo suggerite sopra i 60 anni. Ora per gli under 60 già vaccinati con AstraZeneca devono essere usati altri vaccini”.

E aggiunge: “Non è una sperimentazione. Sappiamo che si può e che si tratta di vaccini estremamente sicuri grazie a lavori già avviati all’estero. Stiamo cercando così di azzerare il rischio”

“Siamo passati dai 900 morti che avevamo a marzo ogni giorno a 50 e probabilmente scenderemo a 10 e, speriamo a zero, per i quattro vaccini che abbiamo – dice ancora Abrignani – Quindi il vaccino sta salvando gli italiani, ricordiamoci che abbiamo avuto 126mila morti.

Stiamo gestendo un’emergenza ed è normale che si prendano decisioni quando cambia lo scenario epidemiologico. Fino a pochissimi giorni fa io ricevevo migliaia di mail di persone che avevano fatto AstraZeneca alla prima dose e non volevano fare la seconda”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.