Matrimoni: si riparte da oggi con il Green pass. Ecco tutte le regole

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
Da oggi si riparte con i matrimoni. Dopo mesi di stop si potranno tornare a organizzare le cerimonie di nozze. Ma ci sono precise regole da seguire, raccolte in uno specifico protocollo per i ricevimenti, validato dal Comitato tecnico scientifico. Ecco tutto quello che c’è da sapere

Non è stato fissato un tetto massimo per gli ospiti, ma bisognerà comunque prendere in considerazione gli spazi a disposizione per il ricevimento

Tutti i partecipanti dovranno avere con sé un Covid pass o certificato verde che attesti la vaccinazione, la guarigione o la negatività a un tampone per Covid-19 effettuato entro le 48 ore precedenti

Perché il certificato sia valido basterà anche solo la prima dose di vaccino, purché sia stata fatta da almeno quindici giorni

Anche gli sposi, come tutti gli altri invitati, dovranno avere con sé l’apposito certificato

Resta l’obbligo di mascherine, di distanziamento fisico e di igienizzazione. All’arrivo dovrà essere misurata la temperatura e dovrà risultare inferiore ai 37,5 °C

Anche gli sposi avranno l’obbligo di utilizzare la mascherina, di tipo chirurgico o superiore. Sia negli ambienti interni che in quelli esterni dove non sarà possibile mantenere una distanza di meno un metro tra le persone

Stessi obblighi per il personale di servizio a contatto con gli ospiti: si dovrà utilizzare la mascherina e procedere a una frequente igiene delle mani con appositi prodotti

Non c’è obbligo di ricevimenti all’aperto, ma la soluzione esterna resta la più consigliabile. Il protocollo invita infatti a organizzare gli eventi, quando possibile, all’aperto. In caso di cerimonie al chiuso si invita ad arieggiare spesso gli ambienti

Anche eventuali band musicali dovranno mantenersi a distanza dagli invitati. In questo caso devono essere garantiti almeno tre metri tra palco e pubblico specialmente se non provvisti di barriere antidroplet in prossimità del microfono
Si potrà ballare, ma solo all’esterno. Nelle aree interne sono consentiti solo balli organizzati garantendo una superficie a persona pari a 2 metri quadri e potenziando il ricambio d’aria dei locali
Alla fine della cerimonia non si potranno prendere le bomboniere da un cesto comune, saranno invece gli sposi consegnare la bomboniera agli invitati dopo aver utilizzato igienizzanti per le mani
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. pagliacciata inutile, sia perchè il tampone è completamente fasullo fatto come lo fanno loro, sia perchè pure se sono negativo due giorni prima potrei essere “contagiato” nel frattempo ! e non solo, è ampiamente documentato, scritto in TUTTI I DOCUMENTI UFFICIALI compreso il bugiardino dei vaccini, che il vaccino non conferisce immunità, non evita di contagiare e non impedisce il contagio! i vaccinati sono CONTAGIOSI! sta scritto nel foglietto!
    Quindi i covidioti e i dittatori da strapazzo sono pregati almeno di leggerlo prima di dire idiozie o imporre dittatura al popolo con la scusa della salute.
    Basta leggere il foglietto per capire che il vaccinato è pericoloso per gli altri! infatti molte compagnie hanno sconsigliato, se non vietato, il volo ai vaccinati, sia per il contagio sia per il pericolo di trombosi..
    Documentatevi, covidioti dementi

  2. la presa per il cuxxxo non la capiscono proprio, i covidioti ! e vabbeee ma basta dire che state festeggiando lo scudetto dell’inter e siete immuni al vAirus saltellante e pure alla legge! in alternativa potete dire che è una succursale dell’autogrill, lì notoriamente il vAirus non attacca perchè ha paura ! prrrrrrrrrr beeeh bbehh beeeehh

  3. I babbeoti museruolati sottomessi e lobotomizzati che vivono con più museruole sovrapposte e visiera paravento sono letteralmente elettrizzati per questa ennesima STR… oria proposta di da un manipolo di depravati mentali, auto eletti e auto proclamatisi come esperti e salvatori dell’umanità.
    Già immagino gli album dei ricordi con tutti i museruolati rigorosamente bardati, museruole di tutti i colori e gli sposi che nemmeno si riconosceranno!
    Che MBEEEEEEEEeeeeeeeelo!!!!
    N B
    Giusto per la cronaca :
    Prima dei derby di Milano, aZZembramenti di migliaia di tifosi, quasi tutti senza museruola…. Sono morti? ;
    In piena pandemia, coppa Italia Napoli, migliaia di persone aZZembrate….., poi dopo tempo, morte Maradona, miliUoni di tifosi aZZembrati…… ;
    Scudetto Inter, festa promozione della Salernitana, covid LOVERS aZZembrati ogni giorno per il Waccino, pullman STRA-pieni di gente…..
    Bha, meglio tornare a casa, chiudere la porta, ind il kit di sopravvivenza DA SOLO, uscire fuori al balcone e cantare come una foca impazzita bEEEEeella ciao e andrà tutto bene.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.