Covid, ecco quali Regioni possono passare in zona bianca dal 21 giugno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Da lunedì 21 giugno l’Italia sarà quasi completamente bianca, o addirittura tutta di questo colore. Dopo che il 14 giugno sono entrate nella fascia di minor rischio anche Lombardia, Lazio, Piemonte, Puglia, Emilia Romagna e la Provincia di Trento, dovrebbe essere il turno delle Regioni che mancano ancora all’appelloossia SiciliaMarcheToscanaCalabriaBasilicataCampania Provincia di Bolzano. Resta in dubbio solo la Valle d’Aosta, che potrebber dover attendere un’altra settimana per il passaggio in bianco

Ecco l’attuale situazione dell’Italia, con la maggior parte dell’Italia in zona bianca e le restanti regioni in giallo. Dal 31 maggio sono entrate nella fascia di minor rischio Sardegna, Friuli Venezia Giulia e Molise, il 7 giugno è stata la volta di Liguria, Veneto, Umbria e Abruzzo, il 14 giugno sono passate in bianco Lombardia, Lazio, Piemonte, Puglia, Emilia Romagna e Provincia di Trento

LE REGOLE DELLA ZONA BIANCA – In zona bianca vengono meno quasi tutte le restrizioni: unica eccezione l’obbligo di indossare le mascherine e il distanziamento sociale. Il coprifuoco non esiste, gli spostamenti sono liberi, così come lo sono gli orari dei locali pubblici

In zona bianca all’aperto non ci sono limitazioni, tranne il distanziamento di un metro tra i tavoli, mentre nei bar e nei ristoranti al chiuso potranno sedere allo stesso tavolo al massimo sei persone. L’unica deroga prevista è quella della possibilità per due nuclei familiari di sedersi insieme. Aperti anche piscine coperte, centri benessere, sale gioco, parchi a tema, centri sociali e culturali. Si possono fare le feste di nozze, presentando la certificazione verde (Green pass)

CAMPANIA – Dovrebbe toccare anche alla Campania passare in zona bianca dal 21 giugno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.