“Macte Animo”, nuovo inno granata ed una canzone per il sociale

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa

Su iniziativa del Museo “MacteAnimo1919”, raccolto dall’associazione Musikattiva e dalla cooperativa sociale “Il Villaggio di Esteban”, è nato un sogno: unire alcune realtà del Terzo Settore della città di Salerno per creare un percorso di solidarietà finalizzato alla creazione di una canzone – insieme ad un videoclip – dedicata alla Salernitana, per rendere omaggio alla storica promozione in Serie A dello scorso 10 maggio.

Martedì 22 giugno 2021, alle ore 10.30 presso lo Centro Polifunzionale Giovanile Arbostella di Parco Arbostella, si terrà la conferenza stampa di presentazione del nuovo inno della Salernitana, alla presenza del sindaco di Salerno Vincenzo Napoli, dell’assessore alle politiche sociali Nino Savastano e di alcuni rappresentanti della Salernitana.

L’evento si svolgerà negli spazi all’aperto della struttura, nel pieno rispetto delle normative Covid-19. In anteprima assoluta si potrà ascoltare l’inno e assistere alla proiezione del
videoclip. L’idea di una colonna sonora dedicata alla squadra del cavalluccio matura nel giugno 2019, in occasione del centenario della Salernitana, su iniziativa del direttore del Museo Digitale della Salernitana “MacteAnimo1919” (di prossima pubblicazione), il giornalista professionista Umberto Adinolfi.

Insieme ai Maestri Massimo Santoro ed Emilio Melfi, il progetto è stato curato nei minimi particolari, grazie anche ad una serie di collaborazioni artistiche di alto livello ed ha visto la partecipazione di tanti bambini e ragazzi di Salerno, nella parte corale. Il brano – denominato “Macte Animo Salernitana” – utilizza la locuzione latina di Virgilio che letteralmente significa “Coraggio”, quindi “Coraggio Salernitana”, vuol diventare il coro di tutti i tifosi granata.

“Macte Animo” è il motto sociale della Salernitana, contenuto all’articolo 3 dello statuto sociale del 1919, riportato a Salerno da Umberto Adinolfi. L’inno sarà prodotto dall’etichetta discografica sociale “Musikattiva Social Records”, prima etichetta pubblica e
completamente gratuita del Sud Italia, finalizzata alla produzione di giovani talenti del nostro territorio, distribuito dall’edizione musicale “Officina”, suonato e cantato da giovani musicisti salernitani, utenti dei servizi sociali e giovani diversamente abili; il brano, inoltre, vanta la partecipazione dello storico ultras salernitano, Raffaele Russo, detto “Il Vikingo”, che con grinta e passione ha cantato ed inciso il ritornello, supportato dalle voci di Tiziano Cillis, Francesco Criscuoli, Alessandro Melfi e Tommaso Maisto.

Oltre al brano l’iniziativa si è conclusa con le riprese di un video clip, a cura di Federico Fasulo, girato nei vari centri con protagonisti gli utenti e gli operatori delle realtà sociali,
con il saluto del capitano della Salernitana, Francesco Di Tacchio, uno dei protagonisti della storica promozione di serie A. Con il patrocinio del Settore Politiche Sociali del Comune di Salerno l’idea del nuovo inno della squadra granata ha visto la sinergia tra più realtà:

– il museo digitale della storia dell’U.S. Salernitana e del calcio italiano “MacteAnimo1919” (di prossima pubblicazione), grazie al quale sarà possibile condividere con tutto il popolo granata e gli sportivi in genere l’enorme patrimonio storico-documentale relativo ai primi 102 anni di vita dell’Unione Sportiva Salernitana;

– il “Centro Polifunzionale Giovanile Arbostella”, gestito dalla Coop. Fili D’erba nel quale sono attivi i progetti: “Social Recording Studio”, uno studio di registrazione che ha l’obiettivo di formare i giovani nel settore musicale, coordinato dall’Associazione Musikattiva e il progetto di giornalismo sociale “Radio Salerno Village”, supplemento radiofonico della testata giornalistica Paperboy edita dalla Cooperativa Sociale Onlus “Il Villaggio di Esteban”.

Paperboy rappresenta il primo periodico italiano interamente realizzato da persone affette da varie forme di disabilità psichica e fisica. Nel corso di questi primi 8 anni di pubblicazioni, 6 praticanti sono diventati pubblicisti iscritti all’Albo dell’Ordine Nazionale dei Giornalisti”.  Nato nel 2013, Paperboy ha visto poi nascere il proprio supplemento radiofonico “Radio Salerno Village” nel 2019;

– la “Salernitana for Special”, squadra di calcio iscritta ai tornei Figc della Divisione Calcio Paralimpico e Sperimentale, voluta dalla cooperativa sociale “il Villaggio di Esteban” dove ragazzi con disabilità hanno trovato un momento di condivisione e di crescita sociale attraverso la pratica del calcio;

– il “Centro Enzo Sacco” gestito dalla coop. Prometeo 82, dove i minori del rione collinare sono impegnati nelle attività di doposcuola, ricreativa e sport nel campo di calcio “Ippocampo”;

– il “Centro Polifunzionale e Di Aggregazione Matierno” dove è attivo il progetto “Matierno Social Music” una scuola di musica sociale gestita dall’Associazione Musikattiva;

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. La Salernitana in serie A merita una tifoseria di serie A anche con un tocco di sapienza intellettuale. Dobbiamo staccarci tutti, stampa compresa, dal provincialismo – talvolta deleterio – che ci ha accompagnati durante gli anni. Ben vengano i…tocchi di classe come elemento distintivo. Per quanto attiene al brano musicale, se è quello ascoltato da una emittente locale, sembra gradevole con qualche inclinazione pezzaliana.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.