Variante Indiana, ora la Puglia è in allerta: casi raddoppiati

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Che la si voglia chiamare delta o indiana, è la variante che sta preoccupando il mondo. E in Puglia sono raddoppiati in una settimana i casi da infezione da Coronavirus caratterizzati da questa mutazione: nell’ultimo sequenziamento effettuato dall’istituto di Zooprofilassi di Puglia e Basilica sono stati accertati altri 26 casi, che si aggiungono ai 25 della settimana scorsa. Ai due focolai a Brindisi (20 casi) si sono aggiunti i cluster nel Leccese – sono interessati sette comuni, compreso il capoluogo salentino – più un caso a Foggia ed uno a Taranto. La Regione ha attivato un campionamento settimanale per il sequenziamento e l’individuazione delle varianti.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Indiani Pakistani marocchini albanesi rumeni africani e zingari, tutti a casa loro, qui sanno fare solo delinquenza e con la loro religione ne fanno di cotte e di crude!! Quindi questi parassiti mandiamoli a calci in culo a casa loro!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.