Immunologo Forni: Variante Delta pericolosa, no via mascherina. Discoteche? Aspettiamo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
“Si sta cercando di controllare la variante Delta. Chi è vaccinato con due dosi è piuttosto protetto. Mi preoccupano quei circa 2,8 milioni di over 60 che ancora non si sono immunizzati per niente. Se la Delta si diffondesse, il numero di morti potrebbe essere elevato”. Così al Corriere della Sera l’immunologo Guido Forni, dell’Accademia dei Lincei. “È improbabile che non succeda. È già in Gran Bretagna, dunque vicina, a differenza delle varianti sudafricana e brasiliana, rimaste piuttosto confinate. Siamo col fiato sospeso. Se prende il largo i casi saliranno a meno che non ci facciamo trovare tutti vaccinati – ha aggiunto – Sono un immunologo di base. Quando in laboratorio si osservava che un vaccino non rispondeva bene, si provava ad alternarlo a un composto differente e allora sì che il sistema immunitario si attivava. La parola eterologa forse spaventa, si pensa a qualcosa di estraneo mentre indica una pratica ben conosciuta e consolidata. Il sistema immunitario va allenato. Paragoniamolo a un atleta che si prepara più efficacemente se alterna due settimane di pilates a due di pesistica”.     “Mi sembra che non sia il momento migliore per fare i capricci sulla mascherina. Sì, ha capito bene. Un capriccio. È un fastidio ma anche un salvavita”, spiega Forni. “Eterologa? In effetti gli studi che ne mostrano la validità sono basati su pochi numeri. Tanti lavori però sono in arrivo e confermeranno queste evidenze. Comprendo la paura degli epidemiologi. Io però ragiono da immunologo e non ho paura. Riapertura discoteche? Aspettiamo”, ha concluso.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. e mo chi è quest’altro???? i lincei??? e quindi??? vale piu del mio medico? l’hanno tirato fuori adesso perchè tutti gli pseudovirologi da salotto sono ormai bruciati per evidente incapacità o corruzione morale o ignoranza ?! basta guardare le dichiarazioni di tutti gli “esperti” in un anno e mezzo, tutto e il contrario di tutto hanno detto! burlone, gallina, fuffasco, lopacco, ciccciardi e tutti i criminali di quella specie, quelli che hanno distrutto l’italia assieme ai loro amichetti in ogni paese ugualmente corrotti moralmente (solo?)
    La museruola è dimostrato che non serve a niente, e gli stati che non l’hanno usata stanno meglio di quelli che l’hanno imposta.
    Cercatevi i dati reali, e vedrete che dove più ci sono state chiusure, dittatura, vaccini e museruole, più ci sono stati malati e morti, è un dato di fatto.

    Dove dicono che il merito è dei vaccini, mentono sapendo di mentire, perchè in realtà hanno fatto questo:
    1. ridotto l’amplificazione dei tamponi pcr,
    2. ridotto il numero di tamponi fasulli,
    3. introdotto (o permesso) l’uso di tutte le medicine che SEMPRE ci sono state contro questo modesto virus,
    4. sono tornati ad usare il metodo di assegnazione delle cause di morte che si è sempre usato fino all’anno scorso!
    risultato: meno morti apparenti covid, e meno cosiddetti casi.

    Ad oggi in molti paesi i ricoverati in PS sono praticamente tutti vaccinati, lo hanno detto in tanti paesi, tanti giornali importanti.. Ma a loro che importa?? tanto la SPERIMENTAZIONE sulla pelle dei covidioti l’hanno fatta ormai, possono pure finire, per passare al resto del piano: eliminazione dei contanti, tracciamento totale, sorveglianza tramite GGGGG, eliminazione della proprietà privata e qualche altra cosetta.. TUTTO SCRITTO DA ANNI, nulla di segreto.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.