Spettacoli: Giovedì 24 giugno, tornano Sparno e Camilleri al Teatro Ghirelli

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Una moltitudine di personaggi e di destini prendono vita sul palco per consacrare la nascita di un cunto d’amore e di violenza, ambientato nella Sicilia di metà novecento. Dove i treni passano lenti e in ritardo e il fascismo detta le sue leggi senza giustizia. In questa moltitudine di voci se ne fa largo una che chiede di essere madre. Minica e Nino vorrebbero avere un figlio. Ma quando sembra che il loro desiderio si sta per avverare ecco che interviene la “storia”, quella con la s minuscola che fa da eco a quella con la S maiuscola fatta di soprusi e ingiustizie. Il desiderio di trasforma in muta disperazione. Un racconto sulla metamorfosi e sulla resistenza. Un Cunto siciliano sulla forza straordinaria di una donna che si fa albero, che mette radici nella terra  pur di generare una nuova vita.

 

“VIRIVI’” racconta una storia che affonda le proprie parole nel mito.

 

Sul palco tre narratori,  figure mitiche, viaggiatori che si raccontano una storia in attesa che il treno parta e che il rito del teatro abbia inizio. Perché se si sa aspettare, il teatro arriva. E quando arriva…viri vi!

 

La sezione dedicata al pubblico più adulto di Incontro//Tendenza, la rassegna estiva di Casa del contemporaneo, prosegue – giovedì 24 giugno ore 21.30 – con “Virivì”, lo spettacolo prodotto da CdC  che Rosario Sparno, ha liberamente tratto dall’opera del maestro Andrea Camilleri e che, dopo  “La donna pesce/Le funambole” (inserito nel festival “In Scena! Italian Theater festival New York” e poi programmato con successo proprio al Teatro Ghirelli nel gennaio 2020) completa un dittico sulla metamorfosi.

Incontro//Tendenza (fra Tradizione e Innovazione per grandi e piccoli Spettatori), è un articolato programma di teatro contemporaneo per grandi e piccoli spettatori, pensato per unire e condividere progetti e tendenze culturali, una necessità di sempre che è divenuta un’urgenza nel postpandemia: farsi comunità.

La condivisione e l’accoglienza, peraltro, sono da sempre le cifre distintive di CdC che, è sinonimo di un teatro per tutti i pubblici, Young e senior, e, per scelta e missione, un luogo dove tutti gli ospiti (nelle varie accezioni del termine) si sentono a proprio agio e dialogano con gli altri, dove è possibile l’incontro di sensibilità, esperienze, anime e tendenze diverse.

 

Incontro//tendenza si inserisce quest’anno nella programmazione “La Campania è” il progetto di ARTEC/Sistema MED con il sostegno di SCABEC e Fondazione Campania dei Festival per una ripartenza di sistema degli spettacoli dal vivo.

 

*in contemporanea alla replica dello spettacolo è possibile prenotare:
STELLE SENZA NOME per bambine/i da 5 a 10 anni
laboratori dedicati ai piccoli accompagnatori del pubblico serale, a cura della Libroteca SAREMO ALBERI di Salerno
(€ 5 – a richiesta)

 

 

giovedì 24 giugno ore 21:30palco Teatro Ghirelli

VIRIVI’ – La donna albero *

liberamente ispirato ad Andrea Camilleri

con Luca Iervolino, Antonella Romano, Rosario Sparno

regia e adattamento Rosario Sparno

Casa del Contemporaneo

 

 

INFORMAZIONI E BIGLIETTERIA

TEATRO GHIRELLI – Lungoirno, Viale Antonio Gramsci. Interno del Parco urbano dell’Irno. Salerno, 150

Tel. 349/3438958

info e prenotazioni 349 9438958 – 081 2397299

botteghino: (dal martedì al sabato ore 10-13 e 16-20)

[email protected]

[email protected]

www.casadelcontemporaneo.it

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.