M5S, Trasporti: “Il Vallo di Diano sarà dotato di una stazione dell’alta velocità”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa

“Nell’incontro di questa mattina ho ringraziato il sottosegretario Giancarlo Cancelleri e i vertici delle Ferrovie, per avere recepito la proposta, da più settimane ripetutamente avanzata, di dotare il Vallo di Diano di una stazione dell’alta velocità (che sia Atena Lucana o altra località è circostanza sulla quale si dovranno mettere d’accordo e pronunciare le comunità locali).”

A dirlo è il Senatore del Movimento 5 stelle Francesco Castiello “Altra cosa” – continua Castiello – “è la seconda stazione che dovrebbe coincidere con Sapri. Ho precisato a chiare lettere ai miei interlocutori che Sapri deve essere la seconda fermata. Per tal modo entrambi i territori, valdianese e cilentano, ottengono l’inclusione nel circuito dell’alta velocità.

L’incontro a Roma con i vertici di RFI aveva ed ha l’obiettivo di rappresentare la complessità degli interessi di un territorio a sud della Provincia dal Vallo di Diano a tutto il Cilento, dalla costa all’interno.”

“Il potenziamento della tratta ferroviaria Salerno-Reggio Calabria deve essere centrale nelle politiche di sviluppo delle Aree Interne. Soprattutto dopo l’approvazione di un mio ordine del giorno per impegnare il Governo – nell’ambito delle risorse previste dal Piano nazionale per gli investimenti complementari – a valutare, in primis, l’opportunità di prevedere la realizzazione di una stazione ferroviaria presso l’aeroporto di Salerno Costa d’Amalfi.

Per questa ragione, dobbiamo lavorare perché si crei sinergia tra tutte le realtà rappresentative della provincia di Salerno, affinché ci sia unità d’intenti rispetto alla realizzazione di un’opera strategica non solo per l’hinterland, ma per l’intera Campania”.  A dirlo è la Senatrice Felicia Gaudiano a margine dell’incontro al Ministero.

Avere l’Alta Velocità con una fermata nel Vallo di Diano rappresenterebbe una svolta importante per il futuro del nostro territorio. Le istituzioni locali hanno il dovere di rappresentare le esigenze dei propri territori.

Lo abbiamo fatto e continueremo a farlo dialogando con le istituzioni competenti e nella piena consapevolezza che si cresce insieme ed uniti. È il momento di fare squadra – concludono Castiello e Gaudiano– in vista delle importantissime sfide che il Piano nazionale di Ripresa e Resilienza ci proporrà da qui a pochissimi anni”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. il M5S ha distrutto l’italia ed ora vogliono fare i salvatori della patria, dicendo che “ABBIAMO FATTO”ecc
    DEVONO SPARIRE, con gentaglia come grillo, toninelli, di battista dove vogliono andare.
    i giovani hanno capito che era un bluff, miravano ad andare in parlamento solo a scopi economici; lo abbiamo visto, non hanno alibi. Alle prossime elezioni speriamo che non vadano oltre il 10% ed alle politiche ancora più giù. non sanno che significa lavorare in gruppo con altri partiti, vogliono sempre mettere bandierine, ma ormai li cono sciamo, li dobbiamo mandare a casa tutti.
    il povero conte ora deve vedersela con il giullare ed altri dissidenti che vedono la trottola che non gira più. VI ABBIAMO CAPITI ED AGIREMO DI CONSEGUENZA (litigano non per problemi seri, ma per soldi, versamenti, ecc)

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.