Caldo torrido al Sud: in Campania tanti i malori per la forte afa

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Il caldo che ha colpito l’Italia in questi giorni sta creando problemi da Nord a Sud. In Veneto il perdurare delle alte temperature ha provocato lo stress idrico per le grandi colture in campo. La Coldiretti ha segnalato l’avvio delle irrigazioni di soccorso per mais, soia e barbabietole. «La situazione – afferma Coldiretti Veneto – richiede frequenti interventi irrigui, dove il terreno non è raggiunto dalla rete idrica, l’operazione viene attuata attingendo acqua dai canali o altri corsi intervenendo con i “rotoloni”. Per questa ragione gli agricoltori sostengono maggiori costi legati al carburante e alle attrezzature. La situazione però non è ancora di allarme grazie alle piogge di maggio (+48% rispetto alla media) e alle cospicue riserve nivali accumulate durante l’inverno e fino alla tarda primavera sui monti: dunque  la disponibilità idrica per le irrigazioni è sotto controllo perché a giugno, nonostante l’ondata di calore, nei primi 15 giorni è piovuto il 30% delle precipitazioni medie attese e, considerate le riserve gli imprenditori agricoli possono ancora far fronte alle emergenze. «Il balzo delle temperature – continua Coldiretti – sta favorendo anche il diffondersi degli insetti fastidiosi per gli uomini e dannosi per le coltivazioni come la cimice asiatica e il moscerino dagli occhi rossi, particolarmente temuti dai produttori ortofrutticoli per le perdite dei raccolti che possono provocare»

Fonte Il Mattino

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.