Sottrae con violenza cellulare a donna a Napoli: nei guai 27enne di Sala Consilina

Stampa
Un 27enne di Sala Consilina, Abdellah Abounnour, con precedenti di polizia, è stato arrestato per rapina e resistenza a pubblico ufficiale. L’episodio si è verificato ieri mattina a Napoli. Un agente del reparto prevenzione crimine Campania, libero dal servizio, ha notato una persona che ha spinto con violenza una donna per poi sottrarle il cellulare e darsi alla fuga in corso Umberto I in direzione di piazza Calenda. Il poliziotto ha raggiunto l’uomo in via Egiziaca a Forcella e, non senza difficoltà e con il supporto di una pattuglia del commissariato Vicaria-Mercato, è riuscito a bloccarlo. Il cellulare è stato restituito alla vittima.

Commenta

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.