Vaccini, Capitolo S. Matteo senza pace: medici in ritardo, ancora disagi per i prenotati

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
Ancora disagi, ancora code, ancora lunghe attese: scene di ordinaria disorganizzazione, anche questa mattina, al centro vaccinale che il Comune di Salerno, in collaborazione con la locale Asl, ha attrezzato nella zona litoranea di Salerno e, più precisamente, nell’area Capitolo San Matteo. Molti di coloro che erano prenotati per le ore 8.00 – come denuncia un nostro utente, che ci ha inviato anche una foto – sono stati costretti ad attendere – sotto il sole e con un caldo già asfissiante – che arrivassero i medici, tanto che per oltre un quarto d’ora nessuno è stato sottoposto alla inoculazione del siero.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Addirittura un quarto d’ora d’attesa?! Ma questo è uno scandalo senza fine! Un quarto d’ora di tremenda attesa alle 8 del mattino.
    Può la redazione informarci se il quarto d’ora d’attesa ha compromesso lo stato mentale, fisico ed emotivo del segnalatore?!

    Un quarto d’ora d’attesa in regime di pandemia è scandaloso!

  2. Che brava la “mandria” :lobotomizzata ed addomesticata proprio come vuole la tv ed il governo abusivo di depravati mentali, bravi!

  3. sono testimone di una giornata d’inferno il 23 giugno al capitolo san matteo. sei ore di attesa al sole, sotto una pensilina composta da pannelli solari, senza acqua, senza un posto per sedersi. La prima domanda è perchè dislocare lì quel centro. una landa desolata senza nessun mezzo pubblico che la raggiunga, nulla nelle vicinanza, nemmeno un punto ristoro per una bustina di zucchero dopo ore al sole. Mio appuntamento alle 9, arrivo alle 8,30 e prendo in numero 190 e qualcosa. Alle 11 e mezza finiscono le dosi Pfeizer. Passano avanti una cinquantina di persone che dovevano vaccinarsi con Moderna. Ci è stato detto che le dosi Pfeizer sarebbero arrivate da Polla. Evidentemente a bordo di un cavallo perchè ci sono volute ore. Nel frattempo intorno all’una, dopo ore di attesa, i prenotati dal 200 in poi sono stati invitati a tornare dopo le 5 del pomeriggio. Una vergona. Invano alcune persone hanno tentato di parlare con un responsabile. Ci è stato detto che sarebbe arrivata la protezione civile con l’acqua, ma non è successo. Se andare veloci nella campagna vaccinale ha questo prezzo meglio rallentare ma organizzarsi meglio.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.