Salerno, spiaggia bianca e spazi enormi. Tanta gente ma il mare… latita ancora

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
16
Stampa
Spiaggia bianca, spazi larghi, amache in riva al mare, palme, animazioni tra musiche e giochi. Si presentavano cosi le spiaggie di Salerno soprattutto quelle della zona Orientale da Marina d’Arechi a Pastena dove è stato completato la scorsa primavera il ripascimento. Tanta gente per l’ultima caldissima domenica di giugno. Anche molti turisti hanno voluto provare la novità della sabbia bianca salernitana. Ma purtroppo a guastare il tutto ci hanno pensato, come sempre, le condizioni del mare. Già intorno alle 10 una schiuma bianca ha invaso le acque della costa, con reflui galleggianti e mare torbido. Laconico il commento di un bagnante del posto: “Non serve avere la spiaggia bella e larga e il mare sporco…è come apparecchiare la tavola e avere il frigo vuoto…” Pensiero che non fa una piega.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

16 COMMENTI

  1. FATEMI CAPIRE VOGLIAMO FARE IL TURISMO CON QUESTO BIGLIETTO DA VISITA ????

  2. A Mercatello la sabbia, lungo il bagnasciuga, è nera come prima…… Grande Bluff…..
    Il mare è lo stesso degli ultimi decenni….. Grande Bluff
    Anche chi governa è un Grande Bluff…….

  3. Ma quale sabbia bianca, quello è materiale inerte di cava macinato. Ho lavorato nel settore e si vede lontano un miglio che non è sabbia. Poveri beoti che si credono di essere alle Maldive.

  4. Veramente è solo calce! Ti rimangono tutti i piedi, vestiti e telo mare bianchi …. Sembra quasi gesso.

  5. Ripascimento a favore degli stabilimenti balneari che hanno fagocitato tutta la spiaggia e messo steccati da lager e mare una chiavica a cielo aperto. Ricordiamocene quando si voterà per la nuova amministrazione comunale. I “Cittadini” sono diventati sudditi e amici degli amici stanno prosperando.

  6. E’ una sabbia di fiume sminuzzata, durissima, ruvida. E durerà poco visto che la nostra sabbia nera la ricoprirà col passare dei mesi.
    Sul mare parliamo sempre delle stesse cose da quando sono nato e si continua a dare la colpa alla depurazione quando il problema è una combinazione di scarichi abusivi (anche dalla costiera amalfitana), attività portuali e di pesca.

  7. …. Sta per arrivare il cemento… ‼️ Hai un’ infoiata da materia grigia indurente❓ Bene, la sabbia c’è, l’acqua per impastare c’è,… manchi so tu‼️ Portati la cazzuola, il badile e l’impastatrice… il progetto te lo darà Mr. Bicchierino e farete un progettone di abuso legalizzato‼️ Che il mare sia una fogna…. è cosa atavica e congenita, ma non è chiaro perché paghiamo la tassa sulla depurazione…. visto che viene scaricato così come è…. ‼️

  8. Ottimo lavoro per una spiaggia davvero bella grazie al ripascimento.
    Il problema sta nel capire , istituzioni e cittadini , che per essere definitivamente puliti nel mare bisogna lavorare con i sottoservizi.
    Fin quando le città a ridosso del mare non si collegheranno al depuratore , quest’ultimo da migliorare, non si avrà mai un mare pulito.
    Spendere i soldi pubblici che apparentemente non si vedono perché si lavora “sotto” nel tempo daranno soddisfazioni.
    Purtroppo fare le piazze cioè lavorare “sopra” rende visibile l’operato del sindaco di turno ma non crea i presupposti x un futuro migliore.
    Salerno e zone limitrofe sono collegate al depuratore ma tutto il resto no.
    C’è un enorme lavoro da fare e forse ci vorrebbe una legge nazionale che obbliga comuni e quant’altro a effettuare lavori del genere.
    Ovviamente una legge…con soldi.
    Il mare è anche turismo anzi soprattutto e quindi “lavoro”.

  9. Ma che sabbia bianca.. Quello è sabbione da cantiere edile. Fa schifo, puzza e macchia i vestiti perché estremamente polverosa. Il mare, poi, è sporchissimo…

  10. Sabbia? Polvere di pietra buona per miscelarsi col cemento della zona est in costruzione. Vabbè ma c’era un amico del dittatore che nella sua cava di Sarno aveva un po’ di materiale da smaltire. Dovrebbero arrestarvi tutti.

  11. Vi siete bevuti l’ennesima putt….ta del feudatario di Salerno. Più che sabbia a me sembra roccia macinata, il mare è una cloaca perchè il depuratore è sottodimensionato. Guardatevi un poco in giro, le fontane installate all’inizio non funzionano da anni (gestione e manutenzione troppo onerosa), le aiuole ormai sono un ricordo, manutenzione del verde pubblico inesistente, condizioni di strade e marciapiedi da terzo mondo, tariffe Tarsu, parcheggi, acqua ecc tra le più alte d’Italia.
    Solo lui e i suoi elettori riescono a vedere Salerno città europea, città turistica ecc.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.