Mancano i vaccini, dal 1 luglio chiude il Pip Nautico S. Matteo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
11
Stampa
Scarseggiano i vaccini, dal 1 luglio – e fino al mese di settembre – chiude l’hub vaccinale Capitolo San Matteo. Ad annunciarlo è il referente per l’emergenza Covid-19 dell’Asl di Salerno, Arcangelo Saggese Tozzi che, già nei giorni scorsi, aveva lanciato l’allarme sulla carenza di dosi tanto da spingere l’azienda sanitaria locale a lavorare, dal mese di luglio, solo con i richiami.

“Nella scorsa settimana sono state 20mila le vaccinazioni effettuate dall’- hub, per un totale di 900 mila dosi somministrate di cui 600mila prime dosi e 300mila richiami – ha dichiarato il dottor Arcangelo Saggese Tozzi –

La campagna vaccinale potrà proseguire solo se arriveranno nuove dosi di vaccino. Da segnalare i moltissimi salernitani che non si sono lasciati spaventare da quanto detto su AstaZeneca e hanno scelto comunque di farsi inoculare la seconda dose del vaccino anglo/svedese”.

Intanto, proprio in merito alla campagna vaccinale il governatore della Regione Campania, Vincenzo De Luca chiede le dimissioni del commissario Figliuolo o del ministro della sanità, Roberto Speranza: “Mi è capitato di ascoltare il generale con il medagliere il quale ci ha raccontato tranquillamente che su Astrazeneca hanno dato 10 comunicazioni diverse, come se lui fosse un turista svedese – ha detto il presidente della Regione Campania –

Qualcuno glielo dovrebbe ricordare che il Commissario al covid è lui e quindi, in questi casi, o si dimette il commissario o il ministro della salute o preferibilmente si dimet tono tutti e due e se ne vanno a casa, che sarebbe la cosa migliore”. E proprio sull’attacco di De Luca che interviene Stefano Caldoro, capo dell’opposizione a Palazzo Santa Lucia: “Andrebbe commissariato, vede la pagliuzza nell’avversario e non la trave in Campania”. Caldoro parla dopo un servizio sul blocco delle prestazioni sanitarie e prende la palla al balzo.

“E’ arruffapopolo inconcludente, la situazione in Campania è drammatica, con i cittadini costretti a pagare tutte le cure, e lui cerca responsabilità di altri per coprire i suoi disastri.

E’ evidente che il Governo, sui vaccini e sulla comunicazione, ha avuto incertezza ma sicuramente è più preoccupante la situazione in Campania”. “Dimissioni di Speranza? Mi auguro piuttosto che il Ministero e la struttura del Generale vogliano commissariare la Campania per la pessima gestione sanitaria”, ha aggiunto.

Fonte Le Cronache

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

11 COMMENTI

  1. CHI HA FATTO LA PRIMA DOSE L’HUB CAPITOLO SAN MATTEO DOVE FARÀ LA SECONDA DOSE ? VISTO CHE ORAMAI NON COMUNICATE PIÙ NIENTE VIA EMAIL.

  2. Ma cosa sta succedendo di cosi’ grave ?Improvvisamente sembra che tutto sia crollato,prendere questi drastici provvedimenti e’ da irresponsabili,anzi da codice penale.Ora mi domando chi aveva in programma per il mese di luglio la seconda dose,cosa succedera’?Assurdo ,se le stesse istituzioni incominciano a spargere il panico,con decisioni gravissime e ‘ l’ inizio della fine.Speriamo che intervenga direttamente il governo a porre fine a questo insopportabile scaricabarile di responsabilita’.

  3. Queste decisioni sono da irresponsabili, vorrei capire chi deve fare la seconda dose dove deve andare? Si chiude e basta, quindi se non arrivano i vaccini non fara’ mai la seconda dose? Così mandate la gente nel panico, ci obbligate a continuare a mettere la mascherina all’aperto, ma non garantite neanche alle persone che avevano fatto la prima dose a completare la vaccinazione, l’ unico torto di questi cittadini e di aver avuto fiducia nelle istituzioni facendosi inoculare dei vaccini sperimentali a proprio rischio e pericolo, avete rotto le scatole alle persone di farsi il vaccino, e’ ora arrivederci e grazie. State facendo la guerra di responsabilita’ tra governo e regione e a pagare saranno i cittadini, allucinante.

  4. ma chi ha scritto questo articolo non poteva anche informare sul luogo della seconda dose?

  5. I vaccini mancano solo per chi deve fare la seconda dose solo a S Matteo?Mentre negli altri centri vaccinali non mancano? Quindi quei cattivoni del Ministero della Salute hanno voluto punire solo S.Matteo,neanche il rispetto per il nostro Santo Patrono ha salvato quei sfortunati cittadini che si sono recati a S.Matteo,quindi per fare la seconda dose bisogna rivolgersi alla Madonna di Lourdes?Siamo alle comiche finali

  6. Poco chiaro l’articolo. Nel senso, che ho compreso, ma potrei aver capito male, che il centro chiude per le prime dosi ma rimane aperto per i richiami, per chi ha fatto lì la prima dose. Giusto? Potreste far capire meglio la situazione, grazie, per chi dovrebbr fare il richiamo li.

  7. questo articolo sta generando il caos, chi l’ha scritto dovrebbe stare più attento ed informare in modo più completo

  8. Buonasera a tutti, ho appena ricevuto la mail di riprogrammazione seconda dose vaccino ( la prima fatta a Capitolo San Matteo).
    Mi hanno convocato per lo stesso giorno ma orario e sede diversa ( a me Parrocchia Sant’eustachio)

  9. Come ha già riferito l’amico Nicola, anche altre due persone di mia conoscenza, che hanno il richiamo presso il centro San Matteo, hanno ricevuto un e mail di cambio sede per il vaccino, stesso giorno in cui era previsto il richiamo. Quindi dovremmo ricevere tutti un e mail con il cambio sede. Però sarebbe stato meglio una comunicazione più chiara da parte dell’ASL.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.