Eboli, si reca alla sua villetta a mare; trova una decina di stranieri in casa

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa
Brutta vicenda per un uomo napoletano, che recatosi nella sua villetta ad Eboli per trascorre le vacanze l’ha trovata occupata da una decina di stranieri. Il proprietario dell’abitazione si è rivolto alle forze dell’ordine e questa mattina la casa è stata sgomberata dagli agenti della polizia municipale di Eboli e dai carabinieri. Gli stranieri per lo più nigeriani, tutti braccianti agricoli, hanno riferito agli investigatori di pagare 150 euro al mese ad un loro connazionale per vivere nella casa che è stata subaffittata illegalmente.

Fonte il Mattino

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. E’ assurdo! Visto che questi signori africani , non rispettono la proprietà degli altri, mi auguro che questa volta la legge sia severa con questi balordi, e chi li tutela se li porta a casa sua che queste persone sono razzisti con noi e con tutte le civiltà che stanno bene! Se uno dovesse trovare la casa distrutta e fa una carneficina , la gente gli dà del matto o gli appioppano l’aggettivo delinquente. Lo stato o chi per esso mandarli via immediatamente con il foglio non ritorno o si prendono 5 anni di galera. Di conseguenza nessun’altra userebbe la proprietà degli altri e lasciandola in uno stato pietoso di sporcizia e danni . Tuttavia, tengo a precisare che non sono razzista o meglio sarei razzista con questi soggetti. Infine , il nostro governo dovrebbe imparare dal Governo Inglese!per democrazia e il rispetto delle cose degli altrui.

  2. Il problema è la gestione della legge che sta rovinando tutta l’Italia e la politica che è finemente intrecciata ad essa ambedue contro la proprietà privata…stiamo andando verso la guerra civile

  3. Non ci bastano i nostri ladri la verità è che non siamo proprietari di niente solo per pagare le tasse si

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.