Variante Delta, Ricciardi: “Se non corriamo con vaccini si va verso nuovo lockdown”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
Continua a destare apprensione la variante Delta in Italia: con la risalita dei contagi, gli esperti manifestano la loro preoccupazione di fronte alla rapida diffusione della variante nel nostro Paese.

Con il dilagare della mutazione indiana del coronavirus negli altri Paesi europei, in modo particolare nel Regno Unito, gli scienziati sottolineano quanto sia importante non commettere gli stessi errori del passato.

L’avvertimento resta quello di non abbassare la guardia e non sottovalutare i rischi connessi alla variante. Si sa che questa è estremamente contagiosa e si diffonde con molta rapidità, soprattutto nei soggetti più giovani.

“Bastano pochi secondi per essere contagiati” – avvertono gli esperti che invitano a riflettere anche sulla riapertura delle discoteche, viste come luoghi “tipicamente pericolosi”.

Variante Delta: ipotesi nuovo lockdown
Secondo Walter Ricciardi, consulente del ministero della Salute, il ceppo indiano del coronavirus deve preoccupare. Il suo pronostico non fa ben sperare: per l’esperto anche in Italia si avrà lo stesso numero di casi da Covid che si sta registrando in Inghilterra.

L’unico modo per arginare i contagi e scongiurare l’ipotesi di una nuova fase di lockdown è quello di avanzare con i vaccini. Se la popolazione più fragile sarà protetta con l’immunizzazione anti Covid, gli effetti sulla mortalità e sui ricoveri in ospedale saranno minimi.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Ah!Ah!! Ricciardi!! Non lo invita più nessuno in tv, visto le figuracce che ha fatto finora!! Si vergogni!! Buoni solo ad incutere terrore!!!

  2. Quindi ora si comincia a fare passare per delinquenti ed assassini tutte le persone che nutrono dubbi riguardo ai Waccini!
    Chi non lo vuole fare per paura, chi perché non crede che il Waccino doni la vita eterna, chi perché proprio non lo vuole fare e chi perché… Saranno ca.. i suoi perché non lo vuole fare!
    E ora i babbeoti museruolati sottomessi e lobotomizzati che vivono isolati con più museruole sovrapposte e visiera paravento NONOSTANTE NON C’È PIÙ L’OBBLIGO possono continuare ad odiare ed applaudire come foche impazzite fuori ai balconi di casa.
    Protettore degli appestati proteggici e salva le anime della mandria beeeelante

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.