Giffoni Valle Piana: “Valorizziamo la Città”, completato il restyling di Via Trieste

Stampa

“Una nuova vittoria per la frazione Vassi e per la sicurezza degli abitanti”. Sono stati ultimati nei giorni scorsi i lavori di restyling in via Trieste, cuore pulsante della frazione Vassi del comune di Giffoni Valle Piana. L’asse stradale di una delle zone con una maggiore densità di abitanti è stata completamente rivoluzionata, con una nuova pavimentazione stradale e una lunga operazione per l’implementazione dei sottoservizi. Domani, sabato 3 giugno, alle ore 18:00 è previsto il taglio delle nastro alla presenza del Sindaco Antonio Giuliano e dell’Amministrazione Comunale.

Al via nello scorso marzo, le operazioni effettuate dalla ditta incaricata hanno permesso di cancellare completamente la vecchia pavimentazione stradale, ormai corrosa dal tempo e diventata pericolosa per l’incolumità dei cittadini. Si è proceduto così ad un totale restyling, con il rifacimento dell’intera sede stradale, anticipato però da importanti interventi legati ai sottoservizi in favore dei cittadini, legati alla metanizzazione dell’intera area e alla risoluzione dell’atavico problema dello smaltimento delle acque meteoriche.

“Con la realizzazione dei lavori in via Trieste cambiamo volto al cuore della frazione Vassi – le dichiarazioni del Sindaco Antonio Giuliano -. Ancora una volta dimostriamo quanto la periferia sia al centro dell’attività amministrativa di questa consiliatura, già dimostrato in passato con i lavori effettuati in via Stella, via Rinaldi e via Di Feo. Il termine di questi interventi garantirà un nuovo colpo d’occhio all’intera frazione Vassi e soprattutto permetterà ai cittadini di poter contare su un’arteria cittadina sicura oltre che moderna per i nuovi servizi a disposizione”.

“Raccogliamo i frutti di un duro lavoro di programmazione – le parole dei consiglieri Angela Maria Mele e Diego Faino -. Ci siamo spesi con forza per dare vita a questo profondo progetto di restyling nel cuore della frazione Vassi. Festeggiamo insieme un risultato importante: nessun cittadino avrà più paura di uscire e di fare i conti con la vecchia pavimentazione stradale, corrosa dal tempo e pericolosa per l’incolumità di tutti, specie dei più anziani. Tutto questo è stato possibile grazie al grande lavoro di collaborazione, sfidando anche l’incognita legata al Covid-19 pur di regalare ai nostri concittadini una via Trieste sempre più sicura”.

Commenta

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.