Frenano i contagi ma dilaga la variante Delta: in un mese è passata dall’1% al 22,7%

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
La variante Delta è passata in circa un mese in Italia dall’1% al 22,7% di prevalenza, ma è ancora l’Alfa (ex inglese) ad essere la più diffusa, sebbene destinata a passare in netta minoranza entro la fine di agosto, secondo le previsioni di Ecdc (centro europeo per il controllo delle malattie). L’ultimo rapporto di Istituto superiore di sanità, ministero della Salute e Fondazione Bruno Kessler – come riporta il sito web corriere.it – è stato pubblicato ieri e riporta i dati sui campioni prelevati il 22 giugno, in tutto 777.
Il fatto che la Delta, già ampiamente presente in Inghilterra e nel resto d’Europa , sia stata identificata in 16 regioni non significa che nelle altre zone d’Italia sia assente. Significa semplicemente che non è stata trovata nei tamponi utilizzati per l’indagine flash, rapida, diversa dal bollettino mensile che invece include i sequenziamenti eseguiti in diversi giorni della settimana e offre una diversa panoramica.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.