Salernitana, mercoledi alle 14 il giorno del giudizio dinanzi la Figc

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
11
Stampa
La Federcalcio ha fissato l’ordine del giorno. La riunione è fissata alle ore 14 di mercoledi 7 luglio: “Approvazione del verbale della riunione dello scorso 9 giugno; comunicazioni del presidente; informativa del segretario generale; adempimenti U.S. Salernitana 1919 ai sensi degli artt. 7 dello Statuto Federale e 16 bis delle NOIF-determinazioni conseguenti; modifiche regolamentari; date attività agonistica ufficiale stagione sportiva 2021/2022 per i Campionati Nazionali; ratifica delibere di urgenza del Presidente Federale; varie ed eventuali”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

11 COMMENTI

  1. Nelle telenovele all italiana del pallone non poteva mancare Lotito sempre lunghe e complesse le serie.. Gravina non si era accorto che Lotito aveva due squadre nell ambito professionistico..è ingenuo Lui

  2. Fino a mo Lotito ci ha portati in serie A, adesso con il truste non è più proprietario, ancora ci sta qualcuno che dice Lotito vatteve cose da pazzi!!

  3. Ahimè dopo 43 anni dirò addio al calcio…. non guarderò nemmeno una partita, ma nemmeno x sbaglio…. è troppo il dolore.

  4. la multiproprietà è una porcheria creata dalla Figc (con Lotito), ora è diventata una guerra politica dove nessuno ha da perdere se non la città di Salerno perchè si sta giocando sporco sulla pelle dei tifosi e del nome della Salernitana… la pagheranno tutti: Figc, Gravina, Lo Puorno, Mezzarecchia, il Benevento, gli avillinesi, cavaiuoli rosi dalla bile e tutti coloro che godono e gufano sulla pelle della passione salernitana… “Non prendiamo in considerazione cosa accadrebbe in caso di mancata iscrizione ma fidatevi: non vi piacerebbe saperlo”… temo che a livello sociale sarà una guerra!

  5. Lo volete capire che Lotito non è più proprietario della Salernitana, è Gravina che sta a rompere i gabazizi. Il nodo è sulla disponibilità economica per sei mesi, praticamente impediscono all’amministratore Marchetti di spendere più soldi che hanno sul conto che Lotito vuole caricare. Per acquistare un calciatore di categoria ci vogliono più soldi Gravina ha detto no. Ma stiamo scezando Lotito e Mezzaroma stanno facendo di tutto per consegnare la Salernitana in buone mani.

  6. Vero e Interessante il commento delle 00:51. Ogni decisione a questo punto sarà un atto di forza che farà violenza a qualcuno. Noi definiti “gufi” abbiamo sempre visto la multiproprietà come un problema, anche molto serio, in virtù del primato assoluto dei valori dello sport. Prendo atto che anche i tifosi cosiddetti “nemici” non hanno capito niente in passato e sguazzano anche loro in un calcio malato.

  7. X tifoso delle 7:37 svegliati, gli asini non volano, babbo natale non esiste, la terra non è piatta
    La salernitana in buone mani, cose e pazzzz, ma vui veramente nun tenit nu poc e cerviell ngap over a cap serv pe spartr e recchie

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.