«Nostri figli in ospedale dopo bagno a Vietri», denuncia social di alcune mamme

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa

In queste ore, alcuni genitori di Cava de’ Tirreni stanno informando i propri concittadini sui social altri che i loro figli sono finiti in alcuni ospedali della provincia in seguito ad un bagno nelle acque di Vietri sul Mare. In seguito ai post social, sono seguiti commenti e testimonianze di altri genitori con figli nelle stesse condizioni.

Numerosi, infatti, i casi di infezioni simili giunti nei giorni scorsi in ospedale: febbre a 40, vomito e così via. «La dottoressa dell’ospedale stamattina mi ha detto che avrebbe chiamato il sindaco di Vietri […]. In questi due giorni alcuni bambini sono stati trasferiti a Salerno in quanto a Cava non c’era più posto!», spiega una cavese sui social.

Una situazione – come riportato dal sito IlVescovado.it che sta creando enorme preoccupazione non solo nella città metelliana, ma anche nei paesi e nelle città vicine. Quest’anno la qualità delle acque è scarsa in superficie in tutta la Costiera Amalfitana. Si attende ora una verifica dagli organi competenti preposti a garanzia della salute pubblica.

Fonte: IlVescovado.it

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. È tutta una MUNNEZZA da Vietri ad Eboli e non solo…esiste il divieto di balneazione chiaro chiaro! Se leggete nei cartelli viene specificata che c’è presenza di escherichia coli pertanto chi è chiu scem a volpe o chi la insegue..? Loro sono tutelati quindi la responsabilità è solo dei genitori che hanno il coraggio di farli bagnare in questa fogna a cielo aperto

  2. Questa è la prima Battaglia per rendere turistico il golfo di Salerno, da Capaccio a Positano, quando si deciderà di mettere mano ai depuratori e chiudere le migliaia di scarichi abusi(sia che sversano direttamente a mare sia i fiumi e torrenti che sfociano a mare).
    Iniziare a fare controlli e multe salatissime ……. oggi con gli strumenti tecnologici a disposizione si puo fare un bel lavoro, ci vuole la volontà.

  3. Colpa esclusivamente dei genitori. Risaputo che il mare a Vietri da anni non è balneabile ma lì presente solo come sfondo per le foto. Se ricordo ci sono cartelli che segnalano il divieto di balneazione ma nonostante questo la si prende d’assalto. Posso capire le ceramiche, un pranzo/cena, ma se volete andare al mare…

  4. …. se c’è come c’è il DIVIETO DI BALNEAZIONE… i lidi non dovrebbero proprio aprire e/o non dovrebbe essere consentita la vendita dei tesserini per l’accesso. La spiaggia è contaminata dal mare che è infetto…. allora❓ Allora, dovremmo essere noi Cittadini a non creare le condizioni evitando gli abbonamenti e così l’ amministrazione di ogni Comune…. si darà da fare per scongiurare il perdurare di simili condizioni incivili ed immorali, nonché, di disonestà legalizzata.

  5. Depuratori lo per mancata manutenzione o addirittura insufficienti….in questo periodo la sera la notte non c’è vento favorevole o vento di terra che spinge il tutto allargo…. Gli ultimi esami della Arpac cosa dicono???

  6. pover mare…povera vietri bella….anna muri tt quant, sti puorc e chiaviche umane, CHI TEN O MAR…

  7. Si è pensato al ripascimento dozzinale e da decenni non si fa nulla per migliorare la qualità del mare……
    Abbiamo dei grandi, grandissimi amministratori…….
    Primi in classifica…..per il fumo prodotto

  8. Condivido in pieno quello che scrivi. Sai com’è, il salernitano medio va in spiaggia solo per stendersi sul lettino e stare sotto l’ombrellone a prendere il sole. La maggior parte nemmeno sa nuotare. Ognuno è libero di spendere i propri soldi come meglio crede. Anche se per me, spenderli così sono solo soldi buttati.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.