Scafati: Centri estivi 2021 per minori dai 3 ai 14 anni, pubblicati gli avvisi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Sono stati pubblicati questa mattina all’Albo pretorio dell’Ente due avvisi relativi all’attivazione dei centri estivi per l’anno in corso. Il primo avviso è finalizzato alla selezione di soggetti interessati alla organizzazione e alla gestione di attività educative e/o sportive e/o ludiche e/o ricreative, rivolte a bambine/i e ragazze/i dai 3 ai 14 anni, da concludersi entro il 31/12/2021.

Possono partecipare gli enti del terzo settore, gli enti pubblici e privati, altri soggetti che perseguano finalità educative, ricreative e/o sportive, socio-culturali a favore di minori.
Il secondo avviso, finalizzato all’individuazione delle famiglie beneficiarie, è rivolto ai genitori, affidatari o tutori delle/dei bambine/bambini, delle/dei ragazze/i di età 3 ai 14 anni, che siano residenti nel Comune di Scafati e che abbiano un valore ISEE pari o inferiore ai 35mila euro.

Ogni famiglia avrà diritto ad un contributo una Tantum che verrà versato dall’Amministrazione direttamente alla struttura prescelta, secondo il seguente schema:

COMPOSIZIONE NUCLEO IMPORTO

FAMIGLIE CON 1 MINORE 150 €
FAMIGLIE CON 2 MINORI 250 €
FAMIGLIE CON 3 MINORI 350 €
FAMIGLIE CON PIU’ DI 3 MINORI 500 €

L’importo subirà una riduzione nel caso si usufruisca del servizio solo per mezza giornata. Qualora il numero delle domande presentate risulti superiore o inferiore ai posti disponibili si procederà alla rimodulazione dell’importo spettante, in diminuzione o in aumento alla somma pro-capite stabilita, per soddisfare di tutte le richieste pervenute.

“Nonostante – ha dichiarato il Sindaco Cristoforo Salvati – il momento critico che stiamo attraversando, abbiamo voluto comunque garantire ai nostri bambini e ragazzi in età scolare l’opportunità di divertirsi e socializzare, attivandoci per mettere a loro disposizione luoghi di svago e confronto, in totale sicurezza.

L’obiettivo è educare il minore alla vita di comunità, favorendo allo stesso tempo lo sviluppo delle sue capacità relazionali, integrando il ruolo della famiglia nelle sue funzioni di cura ed educazione. L’emergenza epidemiologica contro cui stiamo ancora facendo i conti ha provocato, oltre alla crisi economica, anche quella educativa e relazionale, che può avere effetti ancora più devastanti. Dobbiamo, pertanto, ripartire dai nostri bambini, dai nostri ragazzi, per reagire e ritornare pian piano alla nostra vita”.

Per l’avviso relativo alla selezione dei gestori/organizzatori dei centri estivi, il termine ultimo per la presentazione dell’istanza di partecipazione è il 16/07/2021. Le richieste possono essere consegnate a mano all’Ufficio Protocollo del Comune di Scafati il martedì, mercoledì e giovedì, dalle ore 9:00 alle ore 12:30, oppure inviate, a mezzo pec, all’indirizzo [email protected]

Entro la stessa data le famiglie che hanno i requisiti per partecipare all’avviso finalizzato alla individuazione dei beneficiari devono presentare la richiesta di iscrizione, consegnandola a mano all’Ufficio Protocollo del Comune di Scafati il martedì, mercoledì e giovedì, dalle ore 9:00 alle ore 12:30, oppure inviandola, a mezzo pec, all’indirizzo [email protected]

“I nostri bambini e le nostre bambine, così come i nostri ragazzi e le nostre ragazze – ha
commentato l’Assessore alle Politiche sociali, Raffaele Sicignano – hanno il diritto di ritornare ad incontrarsi negli spazi della città, in contesti aperti e sicuri, che favoriscano le capacità di relazione e di socializzazione.

Parlo soprattutto da padre, consapevole del fatto che questa pandemia non ha messo a dura prova solo noi adulti, ma soprattutto i bambini, gli adolescenti, i giovani, a cui sono state negate per troppo tempo le occasioni di svago e di confronto, determinanti per la loro crescita. Oggi dobbiamo occuparci del benessere della nostra comunità, oltre che tutelare il diritto alla salute dei nostri cittadini”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.