Cammarota attacca: “Salerno è la città più sporca d’Italia, Caramanno si dimetta”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
15
Stampa
“Registriamo la preoccupante e crescente presenza di topi, blatte rosse zecche sull’intero territorio comunale. Ancora una volta i nostri appelli sono caduti nel vuoto, generando ora una situazione di degrado e pericolosa per la salute”. Così il presidente della commissione trasparenza, l’avvocato Antonio Cammarota candidato sindaco che raccoglie le segnalazioni dei cittadini e anche di alcuni farmacisti. “Situazione preoccupante sul Lungomare di Salerno, così come nella zona orientale e a via Irno. Topi di grossa taglia, blatte e zecche, così come segnalato anche da alcuni farmacisti. Durante la prima seduta del Consiglio comunale dell’era Napoli, avevo esortato l’assessore all’ambiente Caramanno ad intervenire, prevenire e programmare. Oggi, al di là, del solito scaricabarile, tra l’Asl e Comune, assistiamo al fallimento dell’assessore. Caramanno ne prenda atto. Delle due l’una: si dimetta o agisca. Non c’è più tempo”, incalza Cammarota, insieme al dirigente de ‘La nostra libertà’, Francesco Vota. “Si provveda a convocare un tavolo con l’Asl, non si invochino più scuse, non si improvvisino soluzioni che fanno ridere ai polli, anzi ai topi. Si faccia presto e si dia decoro e sicurezza alla città. La città con la Tari più alta d’Italia non può essere quella più sporca della nazione”, concludono Cammarota e Vota.
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

15 COMMENTI

  1. Bisognerebbe prima insegnare o imporre l’educazione ai nostri concittadini….non ti sembra..?? PIERINO..??

  2. Cammarota ti sei fatto il giro di tutte le città d’Italia prima di fare questa affermazione?

  3. Calabrese e” stato molto più efficiente del Fighetto …ha subito creduto di essere un VIP della Salerno che conta.. vorro’ vedere dopo le elezioni…..tutti sti montati….

  4. E Salerno Pulita da cancellare…..le sezioni di quartiere dello Spazzamento…i Spazzini…gli attrezzi….do stanno…..non hanno palette x raccogliere e non la raccolgono…cestini putridi ….dove stanno .. .che dovrebbero essere svuotati diverse volte …poiché insufficienti…..blatte…topi….e marciapiedi da infezioni….

  5. Non è così che si vincono l’elezioni, e poi tu dovresti fare il sindaco di Salerno?Al massimo puoi fare il portaborse dell’assessore Caramanno.

  6. Sporca è un complimento… Un cesso direi! L’assessore Caramanno voleva fare la guerra coi guerrieri di carta… Dimenticando le fonti di approvvigionamento degli stessi…

  7. We vatti a fa un giro a soli 56 km e vedrai se siamo i più sporchi. Per qualche voto buttate la vostra città ne wc

  8. Sono anni che Salerno si trova in queste condizioni…. Salerno è sporca da una vita… abbiamo pochi operatori ecologici e gestiti male da persone incapaci alla Salerno Pulita

  9. La tari più alta in Italia si paga a Trapani,voi a Salerno invece siete decimi! È comunque sia pensare che una città “sporca” sia solo colpa di chi l’ amministra è da 🐧…

  10. la citta da anni è lurida, esclusa l’area del corso principale…unica zona anche sorvegliata adeguatamente dalle forze dell’ordine…
    per non parlare poi dei parcheggi selvaggi…macchine anche sugli alberi senza alcun controllo! decadenza totale

  11. Strano che non sia stato celino…come dite stanno insieme? A si è vero celino e cammarella coppia vincente…ahahah

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.