Pesatura TIR in autostrada tra Salerno e Cava, scattano le prime sanzioni

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Con l’entrata in vigore della pesatura elettronica e la possibilità di percorrenza sui viadotti autostradali tra Cava de’ Tirreni e Salerno anche per i veicoli pesanti fino a 40 tonnellate, il transito dei Tir sulla rete stradale urbana si è praticamente ridotto alla sola distribuzione interna.

I mezzi pesanti che non rispettano l’ordinanza e le nuove disposizioni attivate da Autostrade Meridionali, vengono intercettati sia dalla Polizia Stradale che dalla Polizia Municipale, multati e ricondotti sui percorsi obbligati. Finora sono oltre 50 gli autotrasportatori incappati in questi mesi nelle maglie dei controlli.

In questi primi giorni di attivazione del nuovo dispositivo, le pattuglie della Polizia Municipale, quotidianamente, sia nel turno mattutino che pomeridiano, presidiano gli accessi nord e sud della città sanzionando i transiti abusivi.

“La riduzione del traffico dei Tir sulle nostre strade è netta – afferma l’Assessore alla viabilità e Polizia Municipale, Germano Baldi – ho personalmente constatato con il vice comandate Ferrara e con il personale della nostra polizia che ringrazio per l’abnegazione nel loro lavoro, che sono pochissimi i mezzi pesanti che noncuranti delle nuove disposizioni escono al casello autostradale, e con i sistemi di videosorveglianza li intercettiamo e multiamo.

Abbiamo sollecitato anche la società Autostrada a modificare le informazioni sui pannelli  della messaggistica sulla A3 che riportavano ancora l’uscita obbligatoria dei mezzi superiori a 7,5 tonnellate a Cava de’ Tirreni, che ha causato qualche confusione negli autotrasportatori. Naturalmente non bisogna dimenticare che ci sono i veicoli pesanti al servizio delle industrie o della distribuzione nella nostra città. Ma in generale la situazione è già migliorata tantissimo sotto l’aspetto della viabilità e ambientale, anche in considerazione che siamo a pochi giorni dall’attivazione del nuovo sistema e in fase di sperimentazione”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.