Trust Salernitana, operazione serie A: 20 milioni per allestire una squadra da salvezza

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
18
Stampa
La disponibilità finanziaria confluita nel trust si aggira sui 20 milioni di euro. E’ questa la cifra su cui potrà contare chi amministrerà pro tempore la Salernitana fino a dicembre, se non interverrà prima la cessione del club a una nuova proprietà, per gestire la società. Soldi che dovranno servire soprattutto per la campagna di rafforzamento della squadra al fine di allestire un organico che possa puntare alla salvezza nel prossimo campionato di serie A. Sarà anche una corsa contro il tempo, dal momento che si sconta un handicap di partenza causato dal ritardo accumulato in questi quasi due mesi, dove l’attenzione è stata quasi totalmente calamitata dalla soluzione della problematica multiproprietà.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

18 COMMENTI

  1. Forza Radrizzani prendi la Salernitana e manda via quei pagliacci da Salerno. Solo così possiamo affrontare con serenità il campionato, con la giusta preparazione e sicurezza. Caccia la banda di Lotirchio fuori dalla Città, non te ne pentirai.

  2. sono pochi, la serie A è un altra cosa bisogna costruire una squadra fortissima per salvarsi

  3. Vogliamo solo una vittoria in A, e non più di cinque goleate subite, non possiamo pretendere di più.

  4. 20 milioni tra stipendi, nuovi acquisti e indi nuovi stipendi, pullman, stadio, hotel….praticamente mettetela in B già a fine anno fate prima.

  5. Siamo già in b praticamente
    Dai 20 che tra l’altro non sono ancora nelle disponibilità del truste ne bisogna sottrarre 1.5 per il premio promozione
    Togli ingaggi spese trasferta e qualcos’altro non rimane un euro
    La Covisoc ha accettato il piano finanziario solo per evitare diatribe giudiziarie ma di fatto non ci sarà un euro per fare il mercato e le conseguenze le lascio a chi legge

  6. Secondo voi Lotito (perché il trust è Lotito) spenderà 20 milioni per una retrocessione? Se ci credete…

  7. Una situazione ALLUCINANTE e RIDICOLA unica possibilità di salvezza è avere una nuova proprietà il prima possibile.Partecipare ad un campionato di serie A con queste problematiche è semplicemente vergognoso.Speriamo bene sempre FORZA SALERNITANA.

  8. 20 compreso ingaggi e tutte le altre spese, quindi il girone di andata lo faremo coi prestiti

  9. Sui soldi non commento perche non sempre spendere tanto serve, lo Spezia si è salvato con un mercato da 6/7 milioni… il problema è spenderli bene…. e se rimane fabiani siamo in una Botte di ferro coi fenomeni che ha portato a Salerno…
    la mia unica immensa paura è che se non la compra subito qualcuno che potrebbe operare sul mercato sulla dirigenza come preferisce, dopo, a scatola chiusa coi giocatori gia presi e malauguratamente in bassa classifica chi cavolo se la compra piu ? Non è che ci aspettano altri 6 mesi di ansie ?

  10. Ok togliendo le spese resteranno 5€ per comprarvi o per e o muss a Natale da Peppe ò trerot.
    Sai quante risate ci facciamo con U seliern quest’anno.

  11. So arrivati i commentatori :saccio tutto io.Ma nella vita avete qualcos’altro da fare oltre che propinarci le solite stronzate?

  12. incrociamo le dita e speriamo nella proprietà Radrizzani, l’unico che può salvarci dal baratro di una retrocessione annunciata …

  13. Cari amici “tifosi”, cominciamo – come al solito- malissimo questo campionato in serie A della ns Salernitana!
    Ancora blaterate contro Lotito e buttate ancora parole velenose con chi ci ha finalmente portato in serie A: se fossi in voi mi vergognerei! Siete peggio dello sciacallo beneventano e dei “cugini” cavesi, napulitani, monzesi … e chi ne ha più ne metta.
    Abbiate la compiacenza di stare per un po’ di tempo in silenzio e attendere con fiducia i primi acquisti e poi potrete dire che sarà un fallimento.
    Forza Fabiani, forza Salerno e forza SALERNITANA!!
    Facci sognare e nn pensare a questi gufi che ormai perdono il loro tempo a pensare ancora alla vecchia proprietà!

  14. Per il signor Giggin o compless e per tutti i tifosi del Napoli: il rispetto genera rispetto. Per tutti i tifosi granata invece: non chiamiamolo derby, per cortesia, rispetto e amicizia per la città rappresentata dalla squadra del Napoli ma Salerno non gioca nessun derby.

  15. Ahahhaa sua maestà, ten 5 eur nguoll!! È com un parcheggiator avusiv u chiam dottò!

  16. Koulibaly: venduto 👋
    Fabian Ruiz: venduto 👋
    Insigne: non rinnova e va via 👋
    Mertens: sciancato 🏥
    Spalletti: che vi percula con le chiacchiere fritte
    Lo vedo messo bene l’ SSC Pulcinella: tornerà ai fasti di un tempo, tra decimo e dodicesimo posto, dove è sempre stato per i tre quarti della sua storia ahahahahah 🤣🤣🤣 Però vi potete sempre consolare con la Champion.. ah no, aspè, non c’è nemmeno quella!! Allora vi potete consolare con la “Coppa tir a’ ggir”, da disputarsi sull’affascinantissimo terreno di gioco della spiaggia del Lido Mappatella a Baia Domizia 😂😂😂

  17. A questo punto della stagione senza sapere quali giocatori arriveranno i bookies inglesi ritengono che la salernitana si salverà. Io ho effettuato una piccola indagine statistica dalla quale ho rilevato che:Io ho effettuato una indagine statistica dalla quale è emerso che:
    tutte le squadre seconde neopromosse e che l’anno successivo sono retrocesse, avevano nell’anno della promozione una media gol totale superiore a 2,47. Infatti Il Verona segnò una media di 2,48 gol, il Frosinone di 2,64 gol, il Crotone di 2,71, e il Lecce di ben 3,08 gol, Tutte invece le seconde neopromosse, che l’anno successivo si sono salvate, nell’anno della promozione avevano una media gol inferiore a 2,48, ovvero Siena nel 10/11 con 2,43, Verona nel 12/13 con 2,36, Crotone nel 15/16 con 2,31, il Parma nel 17/18 con 2,24, l’Empoli nel 13/14 con 2,24, e il Torino nel 11/12 con 2,0.
    La Salernitana è stata promossa con una media gol totale di 2,11.
    Ovviamente è statistica ma comunque alimenta l’ottimismo….

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.