Abusivismo in Costiera: sequestrato chiosco in legno al Fiordo di Furore

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Nella giornata di ieri, i Carabinieri e la Guardia Costiera di Amalfi, sono stati impegnati in un controllo congiunto al Fiordo di Furore volto al contrasto dell’abusivismo edilizio. La nota località della Costiera Amalfitana era da tempo attenzionata dai militari per verificare
alcune presunte irregolarità operate proprio ai danni del fiordo, che per le sue peculiarità e alto valore paesaggistico e ambientale è stato dichiarato patrimonio dell’UNESCO nel 1997.

In particolare, nella giornata di ieri, è stato sottoposto a sequestro un chiosco in legno installato in maniera abusiva su una piazzola in cemento, senza che per lo stesso fossero stati rilasciati titoli abilitativi di natura urbanistica e paesaggistica. Per l’abuso, sono state deferite quattro persone all’Autorità Giudiziaria.

L’attività condotta nella giornata di ieri va ad aggiungersi alle ispezioni effettuate nei giorni scorsi in cui è stata posta attenzione sia allo scivolo utilizzato per il rimessaggio di piccoli natanti, sottoposto a sequestro perché privo di autorizzazione, sia alla movimentazione dell’arenile effettuata con mezzi meccanici lungo l’alveo fluviale. I controlli che vedono impegnati Carabinieri e Guardia Costiera proseguiranno nel corso di tutta l’estate al fine di assicurare il regolare svolgimento delle attività balneari, nel rispetto della normativa volta al contrasto della diffusione del Covid-19, lungo tutta la Costiera Amalfitana.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.