L’Italia vince gli Europei: battuta l’Inghilterra ai rigori

Stampa
L’Italia vince gli Europei in casa dell’Inghilterra battendo i padroni di casa ai calci di rigore.

I tempi regolamentari si erano conclusi 1-1, con le reti di Shaw in avvio di partita per gli inglesi (2’) e Bonucci al 67’. Tempi supplementari di grande sofferenza, com’era già stato in semifinale contro la Spagna. Rigori più sofferti, rispetto a quel precedente, ma comunque vittoriosi. Il primo lo batte Berardi per l’Italia e segna spiazzando Pickford. Risponde Kane per gli inglesi: Donnarumma intuisce ma è gol.

Belotti si fa ipnotizzare dal portiere inglese che para. Maguire realizza nel sette, invece. Bonucci segna, Rashford prende il palo. Bernardeschi tira centrale e segna, Sancho se lo fa parare da Donnarumma.

Jorginho avrebbe l’occasione di chiudere il match ma se lo fa parare. Niente paura: ci pensa Gigio Donnarumma a regalarci il trofeo, parando su Saka. Non è un caso se l’Uefa lo nomina «Man of the Match».

Commenta

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.