Terminal bus via Vinciprova, Cammarota: “Disastro ora sotto gli occhi di tutti”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
11
Stampa
“Contro ogni volontà popolare, diritti calpestati e logiche che non appartengono alla politica e all’interesse comune, problemi di efficienza e sicurezza, lo spostamento del Terminal bus di BusITalia a via Vinciprova dimostra tutta l’arroganza dell’amministrazione comunale.

Si faccia ammenda e si torni indietro, ora”. L’avvocato Antonio Cammarota, presidente della commissione trasparenza dal 2019 solleva il caso e dimostra tutte le anomalie legate alla scelta. Vicenda ora sollevata anche da alcune associazioni dei consumatori pronte a diffidare Comune e Regione Campania.

“Abbiamo le prove del disastro compiuto: con il blocco stradale di una delle principali arterie della città, con i disagi dei viaggiatori, con i problemi dei residenti di via Ligea e di altre zone non più servite. Tempi ridotti per il riposo dei lavoratori che compromettono l’efficienza del servizio. Tutto previsto e tutto annunciato e sollevato nel corso degli ultimi anni dalla commissione trasparenza”, prosegue Cammarota.

“Cittadini e dipendenti dei mezzi di trasporto avevano manifestato la loro contrarietà. Ma anche questo non è bastato a convincere l’amministrazione a fare un passo indietro. Situazione pesante già ora che inesorabilmente si aggraverà con l’avvio dell’anno scolastico a settembre.

Tenendo i considerazione, tra l’altro, gli atavici problemi di via Ligea, del transito dei tir, della viabilità e dell’abbandono dei suoi residenti. Tutto questo, si auspica, che basti per fermare l’amministrazione e questo atto demenziale. Non si facciano più danni. Il sindaco che verrà dovrà ripristinare la legalità e recuperare la fiducia dei cittadini e la loro volontà”, conclude Cammarota.

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

11 COMMENTI

  1. Si al terminal bus a via vinciprova.
    Una cosa buona finalmente dell’amministrazione

  2. Il problema non è il capolinea in sé per sé ma tutti i problemi che ne deriva cioè autobus che hanno fermate assurde (vedi 2 fermate dopo 50 metri) che provocano traffico a tutte le ore del giorno e la carenza di posti auto cronica della zona aggravata dal pagamento assurdo della sosta delle auto anche per i residenti che hanno 2 auto non è possibile pagare per posteggiare 1 euro ad ora essendo residenti della zona. E questa sarebbe la città turistica. Vergogna

  3. “Il sindaco che verrà dovrà ripristinare la legalità e recuperare la fiducia dei cittadini e la loro volontà”, firmato Cammarota. Quindi, secondo costui, Enzo Napoli dovrà rinsavire….

  4. Per diluire il traffico sarebbe buona cosa rendere la lungo Irno a doppio senso di marcia dal piazzale Cacciatore fino a piazza Scozia con incrocio semaforizzato all’altezza di via cacciatori dell’irno e viale unità d’Italia. Molte automobilisti che vogliono recarsi a fratte non sarebbero costretti ad affrontare quell’odioso imbuto.

  5. Perchè non fare nome e cognome di chi ha partorito questo ennesimo atto catastrofico, invece di parlare genericamente di “amministrazione”? Ci rendiamo conto che Salerno sta subendo danni su danni da questi incapaci? Vogliamo riportare a palazzo di città la competenza, la capacità e, soprattutto, l’intelligenza?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.