Covid, Sileri: “Facciamo subito come Macron”

Stampa
Fare subito come ha fatto la Francia, applicando ‘sul serio’ il Green pass, niente quarantena per chi ha ricevuto due dosi, rivedere i parametri nel giro di una o due settimane.

La proposta arriva dal sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri, intervistato dal Messaggero. ‘Pensiamo alle discoteche – esemplifica -, se concedessimo ai locali di aprire per i clienti con il Green pass, avremmo la corsa di chi ha tra i 18 e i 40 anni a vaccinarsi’. Perché “il Green pass oggi è un mezzo per non tornare indietro quando i contagi saranno più elevati”- I parametri: “Dovremo aumentare l’importanza del tasso di riempimento degli ospedali”.

8 Commenti

Clicca qui per commentare

  • Sisi, facciamo come Macron! Così 10.000.000 di persone non spenderanno e il commercio fallirà! Ottimo, avanti così! PS: Più andate avanti con i ricatti e più le persone (compreso me) non si vaccineranno. Ma voi credete davvero alla favoletta del milione di prenotati? ahahahah Poveri covidlovers, meno male che ci siete voi!

  • Ma come si fa a stare a sentire uno con una faccia così?
    Ennesima proposta INACCETTABILE che il popolo itaDiota prontamente accetterà senza batter ciglio…. Però una cosa giusta e vera l’ha detta : con l’obbligo di Waccino per andare in discoteca, SICURAMENTE si vaccinerebbero i giovani e giovanissimi, e se questo obbligo lo estendono per gli stadi, allora questo RICATTO riscuotera’ il 100% delle adesioni!!!!!

  • Ma che articoli scrivete? Quella di macron è stata solo una proposta, da sottoporre poi al vaglio del parlamento, e soprattutto al vaglio del popolo francese, che non è composto da pecore come gli italiani. Qui da noi proveranno un nuovo dpcm?

  • Macron scherza col fuoco…..i francesi non digeriranno questa porcata facilmente, a differenza degli italioti che scendono in piazza solo per il calcio e il gay pride

  • Campanella,doppia mascherina,guanti e scafandro ai no vax, organizzare percorsi esclusivi,ambienti solo per i no vax tipo sale solo fumatori e tamponi a go go,evitare che facciano lavori a contatto con i vaccinati.

  • Anonimo delle 20,36, quello che auspichi si chiama segregazione o apartheid…
    Sei da ricovero urgente

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.