Infettivologo Bassetti: “Chi è contro Green pass è contro aperture”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
“Spero si arriva una ’via italiana’ per il Green pass e mi dispiace sentire che c’è qualcuno così contrario, soprattutto alcuni partiti politici che erano dalla parte dei ristoratori e dei gestori delle discoteche, dicendo che si doveva aprire.

Il Green pass è lo strumento per non chiudere più, chi è contro questo documento è contro le riaperture. Torneremo allo stadio in presenza forse al 100%, andremo al teatro e al cinema. Come sta facendo tutto il mondo. Il Green pass alza il livello di sicurezza per i vaccinati e i non vaccinati”.

Così all’Adnkronos Salute Matteo Bassetti, primario di Malattie infettive all’ospedale San Martino di Genova, commenta l’ipotesi un Green pass in versione italiana, allo studio del Governo.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.