Whirlpool: Piero De Luca, governo ne faccia questione nazionale

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
10
Stampa
“Piena solidarieta’ da parte del gruppo dei deputati Pd ai lavoratori della Whirlpool. E’ immotivata e inaccettabile la decisione dell’azienda di andare avanti con la chiusura e i licenziamenti dei lavoratori dello stabilimento di Napoli. Il Governo faccia della vicenda Whirlpool una grande questione nazionale perche’ il nostro Paese merita rispetto. Basta con il far west industriale”.
Lo afferma Piero De Luca, vicepresidente del Gruppo dei deputati del Pd.
“C’erano degli accordi che sono stati disattesi dall’azienda – ricorda De Luca – che peraltro ha beneficiato di 27 mln di risorse pubbliche nel 2014. Ci appelliamo all’Esecutivo perche’ si faccia di tutto per far ritornare la Whirlpool sui suoi passi e per un rilancio produttivo e occupazionale del sito di Napoli. Bisognera’ poi intervenire perche’ episodi simili non si ripetano piu’. In Europa stiamo lavorando per ridurre il dumping fiscale tra gli Stati cosi’ da scoraggiare la delocalizzazione industriale e anche in Italia bisognera’ introdurre condizionalita’ per le aziende che beneficiano di risorse pubbliche e non possono quindi delocalizzare le sedi produttive o ridurre il livello occupazionale. Serve un impegno comune per scongiurare la desertificazione economica e sociale del Sud e dell’intero Paese”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

10 COMMENTI

  1. solo per mettersi in mostra,ma si sa benissimo come finira’ come sono finite tutti gli altri licenziamenti con un poco di cassa integrazione( paga lo stato-ovvero noi ) e poi silenzio tombale e poveretti loro che rimangono senza lavoro.

  2. Ma dai, ogni mezzo e argomento per mettersi in mostra è buono! Ma basta, finiscila!
    Vorrei scrivere tante cose, ma sarei sicuramente censurata.

  3. In effetti commissariare totalmente la regione a questo punto sarebbe l unico barlume di speranza…
    Che sia il governo a trattare le crisi di quelle 2 aziende ancora presenti in Campania, che si occupi di salvare la sanità ridotta a brandelli… E per favore intanto si riformi da zero la classe politica di questa regione… Oltre il baratro in cui siamo… Non c è niente da sperare!!!

  4. Ma qualche mese fa Pierino non aveva detto che aveva fatto un incontro proficuo per risolvere il problema?
    Era andato anche tra i lavoratori per una bella sceneggiata……
    Il raccomandato casertano produce solo fumo…..

  5. Non è altri che un quotidiano, sistematico ma, soprattutto, INUTILE Strillone di titoli di giornale, perchè le notizie le sappiamo leggere.
    Dovrebbe anche cercare di dare una spiegazione politica/funzionale e MAGARI RISOLVERE qualcosa.
    Ma, evidentemente, crede che la sua inutile presenza mediatica gli permetta di acquisire visibilità e di conseguenza appannaggio tra gli elettori.
    Se questo è ONORARE e LAVORARE SERIAMENTE per le ISTITUZIONI?!?!?

  6. A parte le cose scontate che dice , ma poi un taglio di capelli a zero non sarebbe meglio? Ormai si vede solo la fronte.

  7. Pierino delle barzellette si è espresso………….ma lo vuoi capire che Salerno nun t support

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.