Nuove regole per il green pass: chi non possiede il certificato rischia multa di 400 euro

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
Nel nuovo decreto che il governo si appresta a varare saranno contenute le nuove norme sul green pass. Prevista un’estensione dell’obbligo di certificazione verde, e quasi sicuramente cambieranno i requisiti per il rilascio: serviranno due dosi, non basterà la prima somministrazione del vaccino anti Covid. Chi è sprovvisto del pass rischia fino a 400 euro di multa.

Sarà necessario anche per le serate in discoteca, se e quando riapriranno, visto che la questione sembra sparita dall’agenda del governo. Lo scopo comunque è quello di evitare nuove chiusure per queste attività, visto che sembra ormai scontato l’arrivo di una quarta ondata.

Per il momento dal provvedimento non dovrebbero rientrare ristoranti e bar, come è accaduto in Francia. Anche se una delle ipotesi è di consentire l’ingresso nei locali al chiuso solo ai vaccinati, a chi è guarito dal Covid, o a chi ha un tampone negativo effettuato nelle ultime 48 ore. L’obbligo di green pass invece sembra che quasi sicuramente sarà introdotto per il personale scolastico, in vista della ripresa dell’anno scolastico a settembre, secondo le ultime raccomandazioni che il Cts ha fatto al ministero dell’Istruzione.

Uno dei nodi da sciogliere è quello dei requisiti per il rilascio del pass. Al momento si può scaricare già dopo la prima dose, ma il governo sicuramente introdurrà una norma più stringente: sarà necessario essere immunizzati con due dosi, come già avviene con il green pass europeo.

La stretta arriverà per due motivi: da una parte sarà più semplice gestire viaggi e turisti quest’estate, visto che il certificato verde con una dose non è riconosciuto nella maggior parte dei Paesi Ue; e poi c’è una ragione sicuramente più urgente, e cioè la variante Delta, come dimostrano gli ultimi studi scientifici, che riesce a ‘bucare’ il siero anti Covid, se non si completa prima il ciclo vaccinale.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. Ma iat a fan..o voi, il vaccino, il green passa e chi più ne ha più ne metta. Qualcuno ci deve spiegare perché i vaccinati aumentano e contemporaneamente anche i casi covid?e come mai per il covid si vuole rendere obbligatoria la vaccinazioni mentre per tutte le altre malattie esistenti tipo tumori non si è mai fatto una beata cippa? È tutto un giro di soldi……come sempre

  2. Tempi duri si prospettano, per i negazionisti, complottisti, irriducibili no Vax. La vostra vita ben presto sara’ un tantino complicata, sarete la fortuna dei “tamponifici”, la liberta’ ve la dovete sudare ogni giorno, nessun governo al mondo vi dara’ tregua, sarete i nuovi perseguitati, diventerete minoranza,sempre piu’ emarginati ed esclusi dalla societa’ civile, i nuovi diversi. Auguri.

  3. Ore 8.44 : il perfetto babbeota museruolato sottomesso e lobotomizzato che augura il male e che odia tutti quelli che non seguono il gregge – mandria con cervello off.

  4. Anonimo , per adesso andate ” a ciapà i Rat ” , poi in futuro se il Vaccino non vi avrà ancora logorato vedremo …

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.