Bufera social su locale salernitano, il titolare: “Assembramenti? Solo pochi minuti”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
12
Stampa
Dolcevita sotto accusa, Mirra: “La Lucarelli? Persona ridicola” La giornalista e blogger pubblica sui social – come titola il quotidiano “Le Cronache” – alcuni video della serata di sabato sera denunciando gli assembramenti. L’amministratore legale si difende: “Sono stati solo pochi minuti. Erano tutti tamponati, registrati e seduti ma quando è uscito l’ospite le persone si sono alzate e sono andate sotto al palco, come spesso accade”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

12 COMMENTI

  1. Giustificazione inutile , bastano attimi per contagiarsi . Voi dovete lavorare ma nn è con il solito menefreghismo che meritate le riaperture

  2. Tralasciando la Lucarelli, le persone che si indignano o De Luca che non c’entra niente, mi vorrei soffermare solo sul titolo. Se è vero che il virus si propaga in pochi secondi, che significa l’ assembramento è normale per pochi minuti quando entra il personaggio famoso poi il resto è tutto secondo le regole?
    È questo il problema, anche per entrare al cinema, in un Megastore, al supermercato con super offerte, in metropolitana, allo stadio ecc. ci sono gli assembramenti. Per me le discoteche potrebbero chiudere, non c’è sicurezza, tuttavia gli assembramenti ci sono ovunque a volte anche per fare una passeggiata. Il virus è fuori controllo, la discoteca è uno dei peggiori posti dove andare e controllare, per questo mi chiedo che senso ha rompere i bip a tutti e rispettare tante procedure di sicurezza tutti i giorni, fare la multa ad uno che sta da solo senza la mascherina e poi si consentono tante altre cose perché non si possono controllare. A livello intellettivo, che senso ha igienizzare 100 volte al giorno le mani, rispettare tante regole e poi ammassarsi per non farsi passare davanti in una fila abbassare la mascherina con l’amico o festeggiare appassionatamente insieme a sconosciuti la vittoria dell’Italia. Il virus non fa eccezioni o si prende una pausa se c’è passa. Si può essere fortunati, andare anche in discoteca ed entrare in contatto con 100 persone che non hanno il virus ma poi ci si può infettare parlando con un parente. Io lo considero più un fattore di probabilità di rischio. Credo che se le cose non si controllano come in Cina tanto vale lasciare perdere, le mezze misure non servono anzi alimentano solo astio tra la gente come il greenpass altro colpo di genio, tralasciando chi non ha potuto ricevere il vaccino, il virus viaggia anche dentro i vaccinati e ci si può infettare lo stesso, perché creare un altro ghetto?

  3. ma forse il proprietario non sa che sui social vengono messi i video sia in diretta che in differita della serata. Quindi è meglio se non parla.

  4. Oggi, se denunci un fatto incontestabilmente vero e eticamente censurabile sei definito “persona ridicola”.
    Il vero problema è che in questa società c’è chi si si modifica le regole normative e morali a suo uso e consumo, tanto basta contestare tutto e tutti perchè, tanto, non ci saranno mai conseguenze.

  5. Non capisco a chi precisamente questo soggetto vuole prendere per i fondelli. Questo locale come le altre discoteche a Salerno con la scusa del tavolo fanno ballare in pista da 2 estati contro ogni regola nazionale. Lo sanno tutti, istituzioni comprese, ma evidentemente alcuni sono autorizzati a fare quello che gli pare. Poi qualcuno di questi scienziati che affollano questi luoghi da trogloditi pubblicano sui social lo schifo che combinano e la colpa è della giornalista che si indigna, al grido di ‘erano solo 5 minuti’, tipo quelli che parcheggiano in terza fila per andare a fare l aperitivo al bar.

  6. Pochi minuti? Gli esperti dicono che con la variante Delta ci si contagia in 5 secondi!
    Secondo me il genere umano ormai è destinato all’estinzione anche perchè ha perso quelle capacità intellettive che gli hanno permesso la sopravvivenza fino ad ora

  7. Per strada le mascherine e nei locali “per pochi minuti” possono stare uno addosso all’altro senza protezioni?
    Mi sembra un arrampicarsi sugli specchi francamente ridicolo, tra il silenzio assordante delle istituzioni…

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.