Una struttura proiettata al futuro, ecco come sarà il PalaSport di Salerno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
18
Stampa

Dall’archistar Tobia Scarpa a Gino Zavanella per Gau Arena, il nuovo progetto del PalaSalerno viene svelato e le immagini di questa struttura avveniristica mostrate nel corso della presentazione svoltasi al Grand Hotel lasciano presagire un rilancio in grande stile della zona orientale della città di Salerno.

Sport, eventi, cultura, opportunità commerciali e spazi per la libera pratica sportiva, il nuovo Palazzetto dello Sport sarà un’area che dovrà vivere sette giorni su sette e che, proprio per questo, richiederà grande attenzione in sede di gestione e manutenzione. Il progetto prevede oltre 6000 posti per gli spettatori da destinare a manifestazioni sportive (Basket, Pallavolo, Pugilato, Tennis, Shcerma, Calcio a 5 e Arti Marziali) ma anche eventi, terrazze panoramiche, campi per diverse discipline sportive, una piazza ed un’area commerciale e food.

Emozionati sia il Governatore Vincenzo De Luca che il Sindaco di Salerno Vincenzo Napoli.

“Abbiamo deciso di fare un investimento importate per consentire il completamento di un PalaSport per Salerno che sarà utilizzato non solo per attività sportivi ma anche congressuali e di spettacolo oltre a rappresentare un incentivo allo sviluppo turistico per tutto il territorio. Dovremmo essere bravi dal punto di vista amministrativo ed evitare di perderci per strada”. Sono queste le dichiarazioni del Presidente della Regione a margine della presentazione del progetto.

Grazie ai fondi stanziati dalla Regione Campania per la riqualificazione di strutture sportive per le Universiadi 27 milioni sono stati destinati alla città di Salerno grazie ai quali finalmente sarà possibile realizzare il Palazzetto della cui progettazione come detto si sta occupando Gau Arena, la stessa società che ha realizzato lo Juventus Stadium ed il nuovo stadio di Cagliari.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

18 COMMENTI

  1. Si ma…. Sarà difficile farlo più bello e funzionale della Stazione Marittima! (Che ha crepe ovunque e neanche è ancora terminata né inaugurata!)

  2. De Luca e la sua band e gang, si comportano come e peggio di un leader maximo socialista nella Milano anni 90’…..!!

  3. tu perché h mi è parli? sbaglio o sei quello che gufava perché la FIGC facesse fuori la Salernitana?

  4. Sport eventi cultura….x opportunisti dello stesso carro……solo x loro…..vedesi Stazione Marittima…….ne parliamo fra altri 20 anni……no grazie……non mi fido…mai vi votero’….

  5. Progetto ambizione se non utopistico, considerando che nn si è grado di mettere quattro tornelli fetenti all’Arechi..

  6. tutte promesse e messe in scena prima delle elezioni da parte del messia ne vedremo ancora delle belle mi auguro che i salernitani si convincono che salerno è stata derubata e venduta ai costruttori

  7. Questi signori grazie alle ai soldi Universiadi (CIO), hanno ristrutturato il Palacoscioni di Nocera Inferiore (SA) per un importo di € 400.000,00, dove si sono disputate solo 10 partite (5 pallamano e 5 pallavolo), pagando le ditte esecutrice dei lavori solo dopo diversi solleciti legali. Da precisare che nell’agro-nocerino-sarnese non ci sono grandi squadre professionistiche ad eccezione della Pallacanestro scafati.
    Quindi la solita cattedrale nel deserto …e adesso dopo 30 anni vogliono ..farci credere nel Palasalerno!
    Auguri

  8. Ospedali
    Chiuso , aeroporto chiuso , stazione marittima chiusa … strade che hanno
    Più buchi della faccia sua ecc. Ma se nn sei capace di completare una sola opera che metti a fare i pilastri per un altra ? Ah dimenticavo servirà a mangiare in altra volta , che poi resta lì ferma a mezza botta che se ne frega

  9. Che sarà costruito dai soliti noti …
    Che sarà gestito (male) dai soliti noti …
    E BASTAAAAAAAAA !!!

  10. Progetto Bellissimo. Da lacrime agli occhi. Ora servono grandi squadre di Salerno degli sport “minori”. La Pallamano già c’è. La PDO Jomi dalla Palumbo al Palasalerno. Lo merita.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.