Conai a Giffoni: nasce l’Academy per Instant Movies nel segno della sostenibilità

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa

Un sodalizio nel segno della sostenibilità e dell’entertainment quella tra Giffoni e il Conai, Consorzio Nazionale Imballaggi che parte da una survey, condotta da Giffoni Innovation Hub, sul vero significato di Economia circolare e su come questa venga percepita dalla Generazione Z; e da una Academy aperta a 20 ragazzi tra i 16 e i 26 anni che realizzeranno dei micrometraggi e instant movies sui temi della Transizione ecologica.

Per parlare di questi temi il presidente del Conai Luca Ruini è stato ospite a Giffoni50Plus incontrando i ragazzi del Giffoni Dream Team per una mentorship improvvisata e tenendo una GIffoni Impact durante la quale ha lanciato la survey realizzata con Giffoni Innovation Hub.

“Obiettivo della survey – ha detto Ruini – è quello di raccogliere le opinioni per capire qual è il livello di conoscenza dell’economia circolare e della sostenibilità, oltre che sul mondo del riciclo, in modo da capire come orientarci e raccogliere opinioni, da cui partire per creare un cortometraggio. Nei laboratori dell’Academy invece i ragazzi costruiranno poi gli Instant movies”.

Instant movies che saranno realizzati nel corso dell’Academy che è nata con l’idea di raccontare i temi della sostenibilità e del riciclo anche alle nuove generazioni. Si tratta di laboratori cinematografici, con lezioni frontali e tanta pratica, per realizzare dei micrometraggi sui temi dell’Economia circolare e Transizione ecologica. Obiettivo Film Festival 2022 per la proiezione in sala dei vari Instant Movies che saranno poi votati da una giuria composta dal team Giffoni e da quello Conai.

“Per questo siamo a Giffoni quest’anno – ha spiegato Ruini – perchè vogliamo parlare sempre meglio alle nuove generazioni”. Nuove generazioni che sono sempre più digital e social e con le quali le aziende, di qualsiasi settore esse siano devono imparare a comunicare. “E non bisogna sottovalutare la potenza dei canali digitali vicini ai giovani. Infatti, forniscono un’infinità di informazioni che bisogna avere la capacità di leggere. Capacità che deve sempre essere più alla portata delle aziende che per stare al passo con i tempi hanno bisogno di nuove competenze. Di competenze giovani, come quelle di Giffoni”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Ho molti dubbi che questo slang inglese sia comprensibile a GUBITOSI 🤔 Ho notato che ha difficoltà anche con la lingua italiana

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.