Lavori Porto Taranto: i complimenti del Viceministro Bellanova all’impresa salernitana Rainone

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Ci sono state parole di grande elogio a Taranto questa mattina per l’impresa salernitana Rcm del gruppo Rainone,  che è ormai considerata leader nel settore delle
opere marittime e portuali per i notevoli ed importanti interventi ultimati ed in corso di esecuzione in tutt’Italia, da Palermo a Ravenna. A riconoscerlo, stringendo la mano dell’amministratore Eugenio Rainone, anche la Viceministro Teresa Bellanova che, nella
città pugliese ha inaugurato i lavori di ripristino della
banchina Calata 1, uno dei cantieri eseguiti dall’impresa salernitana nel Porto di Taranto a tempi da record. Proprio sulla necessità di rispettare i tempi si è soffermata la viceministra delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibile che, da Taranto, ha  brindato al completamento nel pieno rispetto del
cronoprogramma esecutivo  dei lavori di riqualificazione della banchina, ribadendo che non bastano le importanti risorse stanziate dal Governo con il Pnrr a favore dei porti, ma occorre anche intervenire sulla sburocratizzazione.
La vice ministro ha confermato la
grande attenzione del governo sul sistema
portuale Italiano, ricordando che nel Pnrr sono stati destinati un miliardo e 200 milioni di euro, più 600 milioni di euro alle Zes. “Adesso il lavoro che dobbiamo fare è quello di accelerare perché le Zone Economiche Speciali pensate nel 2016 non sono ancora partite – ha detto la Bellanova- dobbiamo completare ed accelerare gli interventi: non basta avere le risorse ma servono anche gli strumenti per impegnare bene e nei tempi giusti questi fondi”. A Taranto è accaduto come confermato anche da Sergio Prete , presidente dell’Autorità di Sistema portuale Del Mar Ionio che ha avuto parole di grande stima per l’impresa salernitana. “ La Rcm è una ditta che non tradisce le aspettative, i lavori sono stati eseguiti sempre nei tempi – ha detto Prete, facendo notare che non si tratta di una sua impressione personale visto che la società sta acquisendo appalti e lavori in tutta Italia,  soprattutto nei porti a conferma che sta lavorando bene- non abbiamo avuto mai problemi anche di rapporti o di relazioni con l’impresa che quando c’è stato da affrontare un problema è sempre stata pronta e disponibile ad affrontarlo e risolvere insieme in via anticipata”.
Oltre ad Eugenio Rainone, a Taranto anche la salernitana Angelica Saggese, coordinatrice regionale  di Italia Viva che  ha colto l’occasione del matching salerno Taranto per incontrare la
Rappresentante del Governo e ricordarle
a volo alcune battaglie in corso e da sostenere per il territorio salernitano. La
difesa del tonno di Cetara contro le
quote e la risoluzione della
problematica per gli esami da ispettore dei centri di revisione per la quale la
Cna di Salerno aveva inviato una lettera al Ministro. “Non è una vicenda di facile soluzione – ha detto il viceministro – che ha confermato il suo impegno a risolvere la questione”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.