Fiordo di Furore, blitz della Guardia Costiera: sequestrati lettini e ombrelloni

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
Ancora un blitz degli uomini della Guardia Costiera: è accaduto ieri al Fiordo di Furore. Sottoposta a sequestro attrezzatura da spiaggia – come riporta il sito web ilvescovado.it – di proprietà del noleggiatore che opera sull’arenile della foce del torrente Schiato. I circa 60 lettini e gli ombrelloni da noleggio sono stati rinvenuti all’interno di un locale di proprietà comunale. I militari hanno accertato che l’attrezzatura noleggiata durante la giornata veniva depositata, a sera, all’interno di quello che un tempo era l’eco-museo, abbandonato a se stesso, con l’ingresso alla portata di chiunque. A nulla sono valse le giustificazioni del gestore della spiaggia: le attrezzature resteranno sotto sequestro.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. Perché non verificare anche i parcheggi privati a ridosso delle spiagge in costiera (vedi Erchie) , dove abusando del monopolio che hanno nonché del supporto delle forse di polizia locali, hanno aumentato i prezzi a dismisura

  2. Bene un elogio al Comandante, però devono ritornare anche sabato, Domenica e lunedì, portarsi via i lettini ed altro, questi Signori a nero guadagnano più di 600 700,000 mila euro a ogni stagione estiva, poi da verificare anche se percepiscono il reddito di cittadinanza, bene comandate bene continui così, e ora di finirla con questi furti e illegalità i cittadini che si recano in questi luoghi unici al mondo si Seggiano sui propri asciugamani come negli anni 50 e 60 grazie… Comandante grazie

  3. Patrimonio del UNESCO….da non credere ..poi si lamentano dei napoletani…..in costiera siete rimasti al terzo mondo ….

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.