Manovale di Acerno torna a perseguitare una donna: arrestato dai carabinieri

Stampa
I carabinieri hanno arrestato ieri un uomo di Acerno. E’ accusato di atti persecutori. G.D., classe ’57, manovale che, già nel marzo scorso, era stato ammanettato per atti persecutori in flagranza ai danni della stessa donna. Dopo essere stato liberato, patteggiando la condanna, ha ricominciato a pedinare e a minacciare di morte la malcapitata e i suoi figli. La vittima lo ha denunciato di nuovo, consentendo ai carabinieri di arrestare G.D. che ora è ai domiciliari, come disposto dal Gip del Tribunale di Salerno.

Commenta

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.