Calcio a 5: l’Under 19 dell’Alma Salerno ricevuta a Palazzo di Città

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

L’Alma Salerno è stata ricevuta, presso la Sala della Giunta di Palazzo di città, dal primo cittadino Vincenzo Napoli che, unitamente all’Assessore allo sport Angelo Caramanno, ha ringraziato i ragazzi dell’under19 per lo straordinario traguardo raggiunto nel campionato di rappresentanza.

La seconda posizione maturata dal gruppo di Ivan De Riggi è stata accolta con grande emozione dal mondo della politica, che ha voluto omaggiare i giovani con una cerimonia che può essere da sprone per arrivare sempre più in alto. La società, nelle vesti del direttore generale Antonio Peluso e del vicepresidente Giuseppe Pucciariello, ha
chiesto la possibilità d’inserire il nome della città sulle divise di prima squadra e settore giovanile per la prossima stagione sportiva. Richiesta che sia il primo cittadino che l’Assessore Caramanno hanno accolto con piacere.

DICHIARAZIONI DEL DIRETTORE GENERALE ANTONIO PELUSO

Voglio ringraziare il Sindaco Vincenzo Napoli e l’Assessore Angelo Caramanno per la vicinanza mostrata nel nostro percorso. Prendendo spunto dai successi dell’under19 abbiamo avuto la spinta per costruire una prima squadra che punti a vincere il campionato: Salerno, per la prima volta nella storia, proverà ad andare in A2 e quale cornice ideale del PalaSalerno per disputare un campionato così prestigioso”.

DICHIARAZIONE DELL’ASSESSORE ALLO SPORT ANGELO CARAMANNO

“La pandemia ha fatto sì che emergessero i gruppi: molte realtà sportive del territorio hanno dato quel quid in più in un momento effettivamente complicato. L’Alma ha realizzato un vero e proprio miracolo sportivo. In questa città c’è bisogno di strutture per arrivare in alto: sappiamo che il PalaTulimieri necessita di interventi importanti e non ci tireremo indietro. Il PalaSalerno sarà una vetrina per andarsi a misurare. La nostra Marta sarebbe orgogliosa dei risultati di questi ragazzi”.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.