Scafati: incendio prolungamento via Zara, Sindaco presenta esposto in Procura

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
In mattinata il Sindaco di Scafati, Cristoforo Salvati si è attivato, tramite l’ufficio legale dell’Ente, per presentare un esposto all’autorità giudiziaria affinché vengano individuati e puniti i responsabili dei roghi divampati ieri pomeriggio lungo il prolungamento di via Zara (ex via Del Polverificio), provocando disagi ed esalazioni tossiche, avvertite da tutta la popolazione.

“Ho il dovere di chiedere alle autorità competenti di intervenire con urgenza per tutelare la salute dei miei concittadini – ha dichiarato il Sindaco Salvati – Non è possibile tollerare scempi ambientali simili, che rischiano di arrecare gravi danni alla salute. Non permetterò che la mia città diventi una nuova Terra dei fuochi. Chi ha responsabilità, deve pagare.

Mi sono già attivato con i miei dirigenti per chiedere ai proprietari dell’area, e a chi ne ha la gestione, di bonificarla al più presto e di mettere in atto tutte le azioni necessarie per evitare che ciò che è successo ieri possa ripetersi. Ciò che è accaduto è semplicemente
vergognoso. L’incendio ha sprigionato esalazioni tossiche, avvertite da tutta la popolazione Pretenderò, in ogni sede, il rispetto del mio territorio e, soprattutto, la salvaguardia del diritto alla salute dei miei concittadini.

La nostra attenzione per le questioni ambientati resta altissima. Anche per il fiume Sarno ci stiamo attivando per predisporre quanto prima, insieme alle forze dell’ordine, controlli a tappeto nelle aziende conserviere del territorio per accertare eventuali responsabilità”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.