Green Pass, De Luca: “Nei locali pubblici solo i vaccinati”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
12
Stampa
“Mi pare del tutto ragionevole affermare il principio per cui chi frequenta luoghi pubblici deve esser vaccinato. Che c’è da discutere”.

Lo ha detto il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, a proposito del Green Pass che da venerdì 6 agosto sarà obbligatorio per poter accedere a bar e ristoranti al chiuso.

“Sono stra-d’accordo con il Green Pass – ha aggiunto – anche perché la Regione Campania il Green Pass lo ha già fatto quatto mesi fa anche se a Roma non se ne sono accorti e se avessero utilizzato il lavoro della Campania avremmo fatto prima e credo avremmo creato meno confusione”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

12 COMMENTI

  1. Grande Governatore, ben fatto non dare tregua e senza pietà, continua così, sempre più duro, ora allontanali dai posti di lavoro e senza stipendio a questi no vax, specialmente quelli che vengono pagati da noi contribuenti,altro che Smart working a casa si,ma senza beccare un euro.
    .

  2. Certo che sarà facile identificare Runner e similari che saranno gli unici a non poter bere un caffè al bar!Skiatterann di invidia!

  3. Credo che sia una cosa da fare davvero : dividere i babbeoti waccinati dalle persone “normali” ed evitare che frequentino gli stessi luoghi.
    Ristoranti, piazze e negozi solo per i babbeoti museruolati sottomessi e lobotomizzati e soprattutto waccinati e divieto di incontro con le persone “normali” che non hanno ancora fatto il waccino perché non se la sentono di fare una scommessa con la propria salute e poi vedere cosa succede.
    Dopo un periodo di tempo prestabilito, testare il waccino miracoloso e contare le “vittime” tra i waccinati aZZembrati tra di loro e le “vittime” tra le persone che non sono state in contatto con i babbeoti museruolati sottomessi e lobotomizzati.
    P S
    Ho sempre sostenuto che i babbeoti museruolati sottomessi e lobotomizzati odiano chi non segue la mandria, ma il loro capomandria è il top : oltre ad odiare, istiga e fomenta l’odio come nessun altro.

  4. Il Greenpass obbligatorio negli ospedali, a scuola, sui mezzi di trasporto e nei locali pubblici al chiuso è una misura di civiltà, di buon senso e di profondo spirito democratico. Chi non è d’accordo è, a mio avviso, un fascista.

  5. …. non è proprio così! fermo restando che sono a favore della vaccinazione (anche se non si sta dimostrando efficacissima), qualunque magistrato ti spiegherà che in realtà non puoi …… ah … ma deve essere un vero magistrato …. non quelli della tua mischia e che puntualmente ti salvano il culo!

  6. Ma quando Papino, il Grande Bluff, parla del Green Pass fatto dalla Regione Campania 4 mesi fa, si riferisce alla card vaccinale inutile e non a norma rispetto alle normative della privacy?
    Cioè quelle card che sono costati soldi pubblici sprecati , che hanno impegnato tanti addetti alla consegna e che molti cittadini campani , intelligenti, non hanno nemmeno ritirato per non perdere tempo?
    Cioè i 4 milioni di card commissionate con i soldi dei contribuenti?
    Che pagliaccio…..

  7. e’ qui che cade l asino. Ai locali pubblici (PUBBLICI) non si puo limitare l accesso a un solo tipo di persona, e non si puo’ negare l accesso a nessuno. Ricordiamo che era lo stesso per le persone di colore e per gli ebrei.

    Quindi potremmo chiamarlo vaccinismo e voi siete dei vaccinisti schifosi!

    Al limite un proprietario di locale privato puo’ decidere lui chi fare entrare nella sua proprieta’. Come posso decidere che al mio tavolo si siedano solo uomini.

    MO avete rotto il cazzo per davvero

  8. Anonimo 3 Agosto 2021 at 23:54
    Grande Governatore, ben fatto non dare tregua e senza pietà, continua così, sempre più duro, ora allontanali dai posti di lavoro e senza stipendio a questi no vax, specialmente quelli che vengono pagati da noi contribuenti,altro che Smart working a casa si,ma senza beccare un euro.

    Mi spiegi la differenza tra questo e i campi di concentramento? non ti vaccini? Ah ti tolgo il diritto lavoro che e’ il primo articolo della costituzione italiana!

    Iniziano a volerci gli schiaffi per voi

  9. Salernitano 4 Agosto 2021 at 09:52
    Il Greenpass obbligatorio negli ospedali, a scuola, sui mezzi di trasporto e nei locali pubblici al chiuso è una misura di civiltà, di buon senso e di profondo spirito democratico. Chi non è d’accordo è, a mio avviso, un fascista.

    Uh maro, u green pass democrazia?? Ma gentilmente apri il vocabolario e vatti a cercare la parola democrazia, e anche fascismo. Mi sa stai confondendo i significati e l’ etimologia delle due parole

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.