La Salernitana “punta” Lapadula: il peruviano nel mirino per rinforzare l’attacco

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
13
Stampa

Salernitana, spunta Lapadula. Dopo gli ingaggi di Favilli e Bonazzoli, il peruviano potrebbe completare il reparto offensivo granata. Passi avanti anche per l’altro sampdoriano Caprari. Intanto dalla Juventus under 23 potrebbe arrivare Kastanos il centrocampista cipriota ex Pescara. Sfumati quasi definitivamente i sogni Lammers e Simy – come riporta il quotidiano “Le Cronache” – la Salernitana per completare il proprio reparto offensivo guarda qualche chilometro ad est: Gianluca Lapadula, centravanti del Benevento, è infatti l’ultima tentazione del club granata. Il 31enne è reduce da una Copa America a dir poco strepitosa, nella quale ha trascinato i peruviani ad un quarto posto prestigioso alle spalle di Argentina, Brasile e Colombia.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

13 COMMENTI

  1. La quadra della squadra incomincia a delinearsi, presi giovani promesse con ingaggi contenuti,altre trattative saranno completate,il puzzle man mano si sta definendo non è esclusa qualche sorpresa dell ‘ ultimo giorno, con qualche nome importante pern galvanizzare la piazza ,sempre dando un occhio al bilancio,e tra mille difficoltà dovute al problema legato alla proprietà la Salernitana si presentera’ ai nastri di partenza alla pari di quel gruppo di squadre che devono giocarsi la salvezza. I gufi ,i pseudo esperti,memori della figuraccia dell’ anno scorso,per adesso tacciono ed è buon segno,forse aspettano come i sciacalli di intervenire se le cose malauguratamente andassero male,ma questo si sa non sono tifosi della Salernitana ma solo tirapiedi supponenti che ancora non hanno ben assorbito la batosta della serie A.Ora la palla passa al campo ed a noi tifosi veri e amanti della gloriosa maglia gran ata dobbiamo sostenere senza se e se ma i nostri nuovi beniamini che rappresentano e difenderanno con la sciabola tra i denti l’ onore sportivo di Salerno,andiamo sereni e facciamo sentire il nostro calore, la nostra passione ai nostri ragazzi,andiamo con le famiglie a indossiamo tutti la gloriosa maglia granata,facciamo che ogni partita sia una festa,accogliamo i tifosi avversari con sportivita’,scriviamo una nuova pagina di storia della nostra amata allontaniamo i violenti che creano solo odio ed emarginiamo i nemici di Salerno che tenderanno nei momenti difficili l’ assalto alla carovana.Questa serie A deve essere un momento di riscatto e vanto per la nostra amata Salerno che i valori dello sport trionfino sempreFORZA SALERNITANA

  2. Per il post delle 9:05….hai copiato il discorso di Toto’ e Peppino.ma punteggiatura niente? Studia di più…..e rilassati ….altro che gufi!

  3. x è serie A: ma secondo te con i prestiti fatti(sono tutti prestiti con opzione o obbligo di riscatto solo in caso di promozione) questa la giudichi una squadra che possa lottare per salvarsi in A?
    Davanti hai solo Djuric, che in B faceva pochi goal figuriamoci in A. Hai sostituito Lombardi, Cicerelli, Casasola e Kyne con 2 giovani promesse (quindi mancano cmq 2 esterni di ruolo e dovrebbero quantomeno avere dimestichezze con la A. Hai preso 2 stranieri di serie B e il regista di qualità che non c’era l’anno scorso manca anche quest’anno??? Io invece ho proprio la sensazione che si stia facendo una squadra per retrocedere(così Lotito prende i soldi di quest’anno e del paracadute e poi vende) ma che cresca nel corso dell’anno per poter avere una buona ossatura in B( per poter avere cmq qualche milione anche se in B), niente di più

  4. Solo per informare qualcuno che ha sempre criticato LOTITO…

    NOTIZIA DI QUALCHE ORA FA:
    È ufficialmente condannato a ripartire dalla serie D, se lo vorrà, il Chievo Verona. Il Tar del Lazio, con decreto 04163/2021, ha infatti respinto l’istanza cautelare monocratica del ricorso depositato dal club veneto il 30 luglio. La dirigenza della società scaligera si era rivolta al Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio per impugnare la decisione del Collegio di Garanzia del Coni, che l’aveva esclusa dal campionato di serie B per inadempienze fiscali.

    A LOTITO ed a MEZZAROMA, la città e la provincia di Salerno dovrebbero fare un monumento, altro che critiche ingiuste!!!
    La ormai (vecchia) proprietà, in 10 anni ha fatto rinascere il calcio vero (dalle serie D alla serie A), sconfiggendo sia gli avversari sul terreno di gioco che, talvolta, anche quello dei colletti bianchi che regolano il mondo del pallone…

    Ora spero solo che, chi succederà a LOTITO/MEZZAROMA, sia una Società che, oltre a tutelare i propri interessi, possa continuare nel solco tracciato, stabilizzando la squadra nel calcio che conta, acquistando calciatori che, anche se non dotati di un palmares da top player, abbiano la motivazione giusta e l’umiltà per calarsi nella dimensione di una squadra neo-promossa nel massimo campionato, seguendo l’esempio di squadre come lo SPEZIA dello scorso anno o del CHIEVO degli anni migliori o del VERONA di BAGNOLI che, pur avendo calciatori non di primissimo livello, hanno raggiunto risultati stupefacenti
    Grazie infinite Presidente LOTITO e Presidente MEZZAROMA per tutto quello che avete fatto per la “BERSAGLIERA”..

  5. X “pino 3 Agosto 2021 at 07:41”: hai sbagliato post qui si parla di Salernitana, non di donne. Cambia ambiente e bivt na (redBu|| & vodk4)^2

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.